giovedì , 18 ottobre 2018
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Giovani espressioni » PICCOLIPALCHI-ERT.FVG Nel fine settimana 4 appuntamenti a teatro per i più piccoli
PICCOLIPALCHI-ERT.FVG  Nel fine settimana 4 appuntamenti a teatro per i più piccoli

PICCOLIPALCHI-ERT.FVG Nel fine settimana 4 appuntamenti a teatro per i più piccoli

image_pdfimage_print

Sabato 2 dicembre il Centro culturale Ottagono di Codroipo (via Marinelli 6) ospiterà il primo di tre spettacoli dedicato ai bambini piccolissimi dei nidi d’infanzia. Alle 17 appuntamento quindi con Il mio primo concerto, concerto per bambini dai 12 mesi in su con l’Ensemble della Civica Orchestra di Fiati “Giuseppe Verdi” Città di Trieste. Ispirato alla metodologia Music Learning Theory di Edwin Gordon, il concerto propone una relazione tra i musicisti e il pubblico basata sul rispetto dei tempi e delle modalità di ascolto dei bambini che sono invitati a partecipare attivamente. Il concerto è a numero chiuso, la prenotazione è obbligatoria allo 0432.224214/11.

Sono ben tre, invece, gli appuntamenti in programma domenica 3 dicembre. Per i bambini dai 4 anni in su alle 16.30 al Teatro Italia di Pontebba andrà in scena La bella addormentata nel bosco, spettacolo di teatro di figura con l’artista Gino Balestrino, vincitore del Premio del pubblico Piccolipalchi nella passata edizione della rassegna. La poesia di questa fiaba della tradizione rivive in questo adattamento per il teatro di figura che gioca con una molteplicità di linguaggi e il rapporto con il pubblico.

Alle ore 17, nello spazio Lo Studio di Udine in Via Fabio di Maniago 15, appuntamento con Play with me, spettacolo di danza per i bambini dagli 8 anni in su della compagnia Arearea. Qual è oggi il confine tra la realtà e il mondo digitale? Che fine ha fatto il gioco e dove si è cacciata l’avventura? Queste le domande dalle quali è nato lo spettacolo che racconta di due ragazzi che giocano senza sudare con la testa china su uno schermo.

Infine, sempre alle ore 17, il Teatro Zancanaro di Sacile ospiterà l’artista Antonio Catalano con Le valigie dei fili invisibili, un progetto rivolto ad un pubblico di tutte le età nato dall’esperienza di “Quattro passi. Piccole passeggiate per sgranchirsi l’anima”. All’ingresso in teatro gli spettatori riceveranno il loro “equipaggiamento” per un viaggio nella dimensione della meraviglia.

Giunta alla 12ima edizione, la rassegna Piccolipalchi si è consolidata come un importante intervento di politica culturale per l’infanzia e di radicato servizio al territorio, raccogliendo attorno a sé una rete di soggetti che condividono lo spirito del progetto. Il cartellone 2017/2018 conta complessivamente 37 appuntamenti in 14 Comuni della regione.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni contattare lo 0432.224214/11, info@teatroescuola.it. Tutto il programma di Piccolipalchi 2017/2018 al sito www.ertfvg.it.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top