venerdì , 15 Novembre 2019
Notizie più calde //
Home » Fork’s Lovers » Per Pub e ristoranti ecco il Bergrestaurant Waldtratte
Per Pub e ristoranti ecco il Bergrestaurant Waldtratte

Per Pub e ristoranti ecco il Bergrestaurant Waldtratte

image_pdfimage_print

Buongiorno Fork’s Lovers, come anticipato nel precedente servizio continuiamo a farvi scoprire la Carinzia!

Con il nuovo anno i Forks Lover’s hanno deciso di esplorare la vicina Austria, in particolare la Carinzia, con 3 speciali sui locali testati nella zona di Bad Kleinkirchheim.

Andiamo quindi con il Bergrestaurant Waldtratte:

Bergrestaurant Waldtratte GmbH – Familie Bachler

Kleinkirchheim 1

A-9546 Bad Kleinkirchheim

(Raggiungibile solo in ovovia  ….oppure a piedi o con gli sci)

In questo caso il locale non è proprio a portata di mano in quanto si tratta di un “rifugio” a circa metà dei monti Nockberge e per raggiungerlo siamo quindi obbligati a prendere l’ovovia Kaiserburgbahn 1 e scendere alla prima stazione, se invece siete più sportivi il ristorante è raggiungibile dalla pista 1 Kaiserburgabfahrt oppure dalla 7 Strohsackabfahrt (le piste da sci del comprensorio).

La location è veramente incantevole con una vista mozzafiato sulla vallata sottostante e sulle vicine montagne. La struttura in legno, nel classico stile austriaco, è  molto grande e si può mangiare sia all’interno che all’esterno.

Ma entriamo più nel dettaglio: solitamente non siamo abituati a fare recensioni sfavorevoli ma questa volta siamo rimasti piuttosto delusi e non possiamo non menzionare le lacune riscontrate. Inizialmente pensavamo di aver scelto male la serata della cena, Capodanno è  di per se un evento anomalo che porta sempre molto più lavoro e molta confusione, ma sia tornandoci successivamente che sentendo altri pareri possiamo solo confermare la nostra delusione.

Il servizio è spesso molto disordinato, le “comande” vengono servite solitamente per piatto e non per tavolo tant’è che una stessa pietanza viene servita non appena pronta in più tavolate diverse con il risultato che gli altri commensali sono costretti a guardare chi si sta già gustando quanto ordinato attendendo che il piatto scelto sia pronto per essere servito. La richiesta di bevande supplementari al tavolo non trova riscontro se non dopo aver sollecitato più volte il servizio richiesto….. Insomma, qualcosa nell’organizzazione andrebbe rivisto.

Il menù offre le tipiche specialità carinziane, le zuppe: brodo, zuppa all’aglio e gulaschsuppe, i primi: gli immancabili ravioloni e i gnocchetti carinziani,  e il solito assortimento di carni (anche selvaggina e insaccati misti).

Molti piatti presenti sul menù sono però congelati, non che questo sia di per se negativo, soprattutto in posti come questo dove è difficile far arrivare costantemente la materia prima fresca, ma purtroppo le pietanze non sempre sono perfettamente scongelate o correttamente cucinate lasciando insoddisfatti i clienti.

Per gli amanti dello sci che preferiscono una pausa veloce c’è la possibilità di ordinare celermente dei panini, magari seguiti da delle ottime Schnaps (grappe) per digerire, riscaldarsi e tornare rinvigoriti sulle piste.

Per quanto riguarda il servizio dobbiamo ammettere che solo a capodanno è stato particolarmente lento altrimenti, generalmente, è accettabilmente veloce.

Siamo molto dispiaciuti nel fare una recensione del genere, soprattutto per l’ambiente e la location che meritano davvero, ma non c’è la sentiamo di consigliarvi particolarmente questo locale.

E ora andiamo ai voti

Ambiente 5/5  (dove 1 sta per poco consigliabile e 5 un ambiente al TOP)

Qualità/Prezzo 2/5 (dove 1 sta per tutte le tasche ma anche con qualità non sempre eccellente e 5 qualità/prezzo  al TOP)

Simpatia 2/5  (dove 1 sta per personale ed accoglienza da dimenticare e 5 qualità elevata del personale e simpatia  al TOP)

Furlan Guendy

RIPRODUZIONE RISERVATA

MAIL: damianoguendy@hotmail.it

About Guendy Furlan

Guendy Furlan

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top