martedì , 17 luglio 2018
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » GIO’ DI TONNO RACCONTA CANZONI Due date esclusive a Spilimbergo 26 maggio a Cividale il 27 maggio
GIO’ DI TONNO RACCONTA CANZONI Due date esclusive a  Spilimbergo 26 maggio a Cividale il 27 maggio

GIO’ DI TONNO RACCONTA CANZONI Due date esclusive a Spilimbergo 26 maggio a Cividale il 27 maggio

E’ un appuntamento dalle molte sfaccettature quello che l’Associazione Canzoni di Confine proporrà il 26 maggio maggio al Teatro Miotto di Spilimbergo e il 27 maggio al Teatro Ristori di Cividale.    Alcuni giovani e talentuosi musicisti delle province di Udine e Pordenone avranno la possibilità di esibirsi nello spettacolo Raccontar canzoni, un recital di altissimo livello accanto alla star internazionale Giò Di Tonno, ospite fisso sulle rete RAI e divenuto famoso per l’interpretazione di Quasimodo, il campanaro del musical Notre Dame de Paris di Riccardo Cocciante.
Giò di Tonno ha iniziato da giovanissimo a Sanremo, con la canzone Senti uomo. Presente anche nel 1995 nello stesso anno pubblica suo primo album Giò Di Tonno, apparendo in vari programmi (Maurizio Costanzo Show, Domenica in, In famiglia e Tappeto volante). Oltre a un intenso lavoro dal vivo nelle tournée, ricopre il ruolo di direttore artistico del primo Laboratorio per cantautori, assieme a Franco Fasano, Max Gazzè, Franco Bixio, Matteo Di Franco. Collabora con Antonella Ruggiero, prima di essere chiamato, dal 2002 al 2004, a interpretare il personagio centrale di Quasimodo nella versione italiana del fortunato musical Notre Dame de Paris, in una lunghissima tournée. Insieme alla cantante argentina Lola Ponce, sua partner in Notre dame de Paris, partecipa al Festival di Sanremo nel 2008, vincendolo con la canzone Colpo di fulmine, scritta da Gianna Nannini. Di Tonno è un talento poliedrico, come ha dimostrato vincendo l’edizione 2012 della trasmissione Tale e Quale di Rai Uno.
Nel suo recital Raccontar canzoni, Giò Di Tonno si esibirà inoltre in brani scritti da lui stesso e sarà accompagnato dall’Orchestra Sinfonica dell’Accademia Naonis di Pordenone, il Coro di Voci bianche VocinVolo, e lo straordinario Gorni Kramer Quartet, un gruppo internazionale composto da un musicista sloveno, due italiani e un serbo.
L’Orchestra Naonis di Pordenone è composta da una trentina di elementi e raggruppa  alcuni dei migliori giovani musicisti friulani, e si propone di valorizzare i nuovi talenti della Regione.
Il Coro Voci bianche/giovanile VocinVolo è composto da cinquanta coristi dagli otto ai venticinque anni, diretti dal M° Lucia Follador; accompagneranno insieme all’orchestra, tutti i brani dello spettacolo, appositamente arrangiati dal M° Valter Sivilotti.
La direzione sarà saldamente nelle mani del Maestro Valter Sivilotti che porterà sul palco tutta la sua bravura, esperienza ed entusiasmo.
La regia dello spettacolo è affidata a Marco Caronna, musicista, attore e regista teatrale, che curerà i tempi e le entrate in scena di ogni artista. Inoltre sarà lui stesso presentatore dello spettacolo e farà da collegamento tra i vari momenti che compongono il musical, creando dei simpatici siparietti.

Uno spettacolo a cui non mancare!

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top