giovedì , 19 Settembre 2019
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » Festival LIGNANO NOIR da lunedì 26 agosto a domenica 1° settembre
Festival LIGNANO NOIR  da lunedì 26 agosto a domenica 1° settembre

Festival LIGNANO NOIR da lunedì 26 agosto a domenica 1° settembre

image_pdfimage_print

Proiezioni, letture e incontri nel segno del noir

Per l’ultima settimana di agosto il Festival Lignano Noir propone una ricca serie di appuntamenti dedicati al noir nelle sue diverse sfumature e declinazioni artistiche.

Si comincia con la visione di alcuni interessanti filmati provenienti dalle Teche RAI, selezionati da Emanuele Gagliardi nel prezioso archivio delle produzioni televisive d’epoca. Da lunedì 26 e fino a venerdì 30 agosto, dalle ore 15:00 alle 18:00, in Biblioteca si potrà assistere alla proiezione di tre chicche: “I figli di Medea”, del 1959, con gli attori Alida Valli ed Enrico Maria Salerno, uno straordinario episodio in cui la cronaca irrompe nella scena teatrale; a seguire, gli investigatori degli episodi di “Qui Squadra Mobile”, ambientati nella Roma degli anni ’70, che andavano in onda sul primo canale della Rai il martedì sera; infine “Delitto in via Teulada” del 1980, un poliziesco ambientato negli studi Rai, che coinvolge le ballerine del varietà.

Martedì 27 agosto, alle 21:00 in Terrazza a Mare ci sarà l’evento “Giorgio Scerbanenco white and noir” con la presentazione del volume contenente i racconti vincitori del Premio Scerbanenco@Lignano delle edizioni 2015-18, curato da Cecilia Scerbanenco e con le illustrazioni disegnate dal lignanese Giovanni Barberis.

Venerdì 30 agosto, alle 21:00, la Biblioteca Comunale ospiterà l’atteso incontro con Carlo Lucarelli, lo scrittore, sceneggiatore, conduttore di programmi televisivi che ha fatto appassionare il grande pubblico al genere noir.

Lucarelli sarà anche ospite speciale alla cerimonia di premiazione dei vincitori del Premio Scerbanenco@Lignano per il racconto giallo/noir che si terrà sabato 31 agosto alla Terrazza a Mare, ore 18:30. Accanto a lui anche Franco Forte, direttore editoriale della collana Giallo Mondadori.

Domenica 1° settembre, sempre alla Terrazza a Mare, alle ore 11:00 Franco Forte presenterà il suo romanzo “Romolo il primo re”, scritto a quattro mani con Guido Anselmi, in cui si traccia una nuova visione tra mito e leggenda della fondazione di Roma; alle ore 18:30 l’evento conclusivo del Festival: il teatro a leggio, lettura dal vivo dello sceneggiato RAI “La strana casa di Orazio Kraus” di Laura Bessich per la regia di Mario Mirasola.

Il Festival Lignano Noir è promosso dall’Assessorato alla Cultura della Città di Lignano Sabbiadoro, è organizzato dalla Biblioteca Comunale, con il Comitato Scientifico presieduto dal prof. Elvio Guagnini e la direzione artistica di Cecilia Scerbanenco, sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, partner Messaggero Veneto e il Giallo Mondadori, patrocinio delle Università di Trieste e di Udine – Dipartimento di studi umanistici, in collaborazione con Rai Friuli Venezia Giulia.

Programma completo e aggiornamenti su www.lignano.org

Facebook: Festival Lignano Noir – Omaggio a Giorgio Scerbanenco

Info: Biblioteca Comunale di Lignano Sabbiadoro, tel. 0431.409160, cultura@lignano.org

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top