domenica , 30 aprile 2017
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Udine e provincia » FARE TEATRO A SCUOLA SECONDO NOI 2013

FARE TEATRO A SCUOLA SECONDO NOI 2013

image_pdfimage_print


incontri, seminari, laboratori sul Teatro e la Scuola  28/30 ottobre 2013

Udine, Teatro Nuovo Giovanni da Udine

 

Tre giorni di incontri, laboratori e seminari sul rapporto tra la Scuola e il Teatro. È iniziato il conto alla rovescia per la quinta edizione di Fare Teatro a Scuola secondo Noi, la manifestazione organizzata dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con la Fondazione Teatro Nuovo Giovanni da Udine, che si svolgerà dal 28 al 30 ottobre.Nel breve arco di cinque anni Fare Teatro a Scuola secondo Noi è diventato un momento di formazione, confronto e dialogo molto atteso da quegli adulti che a vario titolo si occupano di infanzia; insegnanti ed educatori, operatori culturali e teatrali, ma anche genitori e familiari che sono i primi mediatori e promotori  di un avvicinamento dei più piccoli ai linguaggi artistici ed espressivi, all’Arte e al Bello, come forma di conoscenza e di relazione con gli altri e il mondo.Tema conduttore di questa edizione sarà la relazione tra spazio e forma, che sarà approfondito in tre aree di lavoro: la forma, la forma DELLO spazio e la forma NELLO spazio. Ciascun ambito prevede incontri aperti al pubblico, laboratori brevi (atelier) per gli insegnanti e gli educatori della durata di 3 ore, seminari formativi per gli insegnanti ed educatori della durata di 6 ore.

 

L’apertura ufficiale si terrà lunedì 28 ottobre alle ore 11 con l’eventoCasa teatro” e la presentazione della manifestazione e del programma.

I lavori si apriranno ufficialmente nel pomeriggio con l’incontro, alle 14, sul tema “Teatro, spazio abitato dai bambini” a cura degli architetti Laura Squeraroli e Michela Urban.

Dalle 16.30 alle 19.30, invece, si svolgeranno gli atelier “Il gesto che racconta” con gli attori Daniel Gol e Alessandro Nosotti della compagnia Teatro Distinto di Alessandria; “La forma che racconta” con gli artisti Arianna Sedioli e Luigi Berardi del Laboratorio Museo Itinerante Immaginante; “Al limite, cadere” con l’attore Marco Rogante.

Martedì 29 ottobre, dalle 9.15, si terrà l’incontro con Ilaria Tontardini dell’Associazione Hamelin di Bologna sul tema “Raccontare entro i limiti”.

Ricchissimo il programma del pomeriggio: alle 14 l’incontro con Marco Geronimi Stoll su “Le mani che sentono. L’esperienza della forma del suono” e alle 16.30 l’atelier con la scrittrice Chiara Carminati – Premio Andersen 2013 – dal titolo “Poesia open space”.

Dalle 16.30 alle 19.30, inoltre, si svolgeranno i primi incontri dei seminari di approfondimento:  “Qui mi piace” a cura dell’attrice Luisa Vermiglio e della scenografa Belinda De Vito sul tema spazio e racconto; “Al limite del gesto” con le attrici Anna Fascendini e Giulietta Bonato della compagnia Scarlattine Teatro di Bergamo; “Il corpo. Una forma del discorso” con l’attrice-danzatrice Maria Ellero.

Il secondo incontro dei seminari si svolgerà mercoledì 30 ottobre, sempre con orario 16.30/19.30.

La mattina di mercoledì 30 ottobre, alle ore 9.15, l’incontro sul tema “Il Teatro, forma da toccare. Un bisogno. Una funzione” con Marco Geronimi Stoll, Ilaria Tontardini e la partecipazione di Giuseppe Bevilacqua, direttore artistico del Teatro Nuovo Giovanni da Udine.

Alle 14 la presentazione del libro “Parto! Diario di 9 mesi in acqua” scritto da Chiara Carminati e Massimiliano Tappari, alla presenza degli autori. Alle 16.30, invece, Massimiliano Tappari condurrà il laboratorio “Punti di vista. Gli occhi raccontano lo spazio”.

 

Tutte le attività sono gratuite. I laboratori e i seminari hanno ottenuto il riconoscimento da parte dell’Ufficio Scolastico Regionale. È ancora possibile iscriversi contattando l’ERT allo 0432.224214 oppure all’indirizzo info@teatroescuola.it. Per ulteriori approfondimenti sul programma visitare il sito www.ertfvg.it, sezione teatroescuola.

 

Fare Teatro a Scuola secondo Noi è organizzata in collaborazione con la Fondazione Teatro Nuovo Giovanni da Udine, con il riconoscimento e il patrocinio del MIUR – Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca / Ufficio Scolastico Regionale, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Friuli Venezia Giulia, Province di Trieste, Udine, Gorizia e Pordenone, Comune di Udine, AIB – Associazione Italiana Biblioteche.

L’attività  fa parte di “Appuntamenti a Teatro”, progetto rivolto alle scuole di Udine promosso e sostenuto dal Comune di Udine in collaborazione con il TIG Teatro per le nuove generazioni del CSS Teatro Stabile di Innovazione del FVG.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

Comments

comments

Scroll To Top