venerdì , 27 aprile 2018
Notizie più calde //
Home » HOT » enogastronomia » 46ma MOSTRA REGIONALE DELLA MELA DI PANTIANICCO dal 25 settembre al 4 ottobre
46ma MOSTRA REGIONALE DELLA MELA DI PANTIANICCO dal 25 settembre al 4 ottobre

46ma MOSTRA REGIONALE DELLA MELA DI PANTIANICCO dal 25 settembre al 4 ottobre

Si celebrano i 46 anni della più grande mostra regionale dedicata alla mela in Friuli Venezia Giulia: dal 25 settembre al 4 ottobre 2015 negli spazi della Casa del Sidro di Pantianicco (Ud), è in programma la nuova edizione della Mostra Regionale della Mela, organizzata dalla Pro Loco di Pantianicco, in collaborazione con il Comune di Mereto di Tomba  sotto l’egida dell’UNPLI, l’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia.

La Mostra Regionale della Mela di Pantianicco è il tradizionale appuntamento di inizio autunno nel segno dei sapori naturali e dei prodotti agroalimentari della tradizione e del territorio, con la proposta di numerosi trasformati della mela come il succo, il frizzante sidro, l’aceto di mele, il miele di melo. In esposizione, le migliori cassette di mele delle ottanta aziende friulane in gara con le mele classiche Granny Smith, Gala, Delicious rosse, Fuji, Stark, Pink Lady, Braeburn, Red Chief Di Còrone. in mostra anche quelle autoctone e antiche, monitorate dall’Ersa dai nomi quasi esotici come: Zeuka, Renetta di Pradis, Rusin d’Univièr, Rosse di Croazia e Gialle di Priuso.Une vera festa che coinvolge un pubblico eterogeneo, diventata un punto di riferimento per il mondo della mela regionale e dei suoi trasformati, così come per i produttori di miele.

pantianiccoDegustazioni e concorsi. Il primo assaggio si potrà già fare il giorno dell’inaugurazione il 25 settembre con la cena speciale, a base di prodotti del territorio e dolci fatti in casa  (menù completo a 11 euro). Sabato 26 settembre, saranno premiate le migliori cassette di mele, le migliori aziende regionali; un premio andrà anche ai derivati delle mele con il 14° concorso internazionale “Succo, sidro e aceto di mele”. Appuntamento anche per gli apicoltori, sabato 3  ottobre con la premiazione del 25° Concorso regionale dei mieli “Città di Pantianicco”, aperto a tutti gli apicoltori della regione iscritti ai consorzi e non. Poi la mela nella sua versione più dolce potrà essere degustata durante il Concorso dolci a base di mele e miele, sempre sabato 3 ottobre, aperto a tutti (Informazioni al numero 0432 860075). La consegna dei dolci è prevista per sabato 3 ottobre alle 16 e le premiazioni sono in programma la sera stessa alle 20.30.Convegni tecnici. Sabato 26 settembre il convegno tecnico “Nuova avversità fitosanitaria per il melo: Halyomorpha halys“. Modera Pietro Zandigiacomo. Gli interventi saranno “Halyomorpha halys, nuova minaccia per i frutteti: Biologia e danni della “cimice diabolica” in Emilia” di Lara Maistrello, Università di Modena e Reggio Emilia; “Halyomorpha halys in Friuli Venezia Giulia: un aggiornamento” di Gianluca Governatori, Ersa, Agenzia regionale per lo sviluppo rurale, Servizio Fitosanitario e Chimico; “Ricerca, sperimentazione e assistenza tecnica melo Di Còrone. Nuove opportunità dall’utilizzo di varietà autoctone friulane” di Leonardo Barberio, Assessore all’Agricoltura della Provincia di Udine. Seguiranno il dibattito e le conclusion di Cristiano Shaurli, assessore regionale Risorse agricole e forestali Fvg. Per gli apicoltori, l’appuntamento è per sabato 3 ottobre alle ore 20,30 con il convegno tecnico “Api e apoidei selvatici: stato di salute e fitofarmaci” a cura del Consorzio Apicoltori della Provincia di Udine.

Contest Musicale Royal Gala Rock Music Festival. Prima edizione per il contest musicale nato dalla collaborazione tra la Pro Loco di Pantianicco e lo studio di registrazione Angel’s Wings. Le band emergenti si sfideranno sul palco del festival per aggiudicarsi il primo premio, che consiste in 30 ore di registrazione, per un valore di oltre 1200 Euro, nei nuovissimi Angel’s Wings Recording Studio di Pantianicco, unica struttura all’americana presente in Italia che vanta due mixer Solid State Logic.Le 14 band metal e rock selezionate tra le 36 che hanno aderito al concorso, sono: Afterglow, Noetic, Simone Piva e I Viola Velluto, Alchemy, Painting noise on the ground, Alba Caduca, Paz Manera, Sonia G., The Gangsters, Blue Alpaca, Party Animals, Cinqueinpunto, Don’try this at home, Fist of rage

Erica Alberti

Erica Alberti

Madrina e presentatrice della finale di venerdì 25 settembre dalle 20,30 sarà l’attrice, fotomodella e scrittrice di Pordenone Erica Alberti, reduce dai successi della serie “Un Medico in Famiglia 9”.

Nel corso della serata, i partecipanti verranno giudicati da una giuria tecnica qualificata composta da discografici, cantanti, giornalisti, operatori del settore quali Nick Mayer e Sasha Torrisi e presieduta dalla cantante Tinkara Kovac.

Le 14 band finaliste riceveranno una valutazione della giuria tecnica per le loro capacità musicali ma potranno anche contare sulla loro presenza scenica per il coinvolgimento del pubblico che potrà votare come giuria popolare nell’apposito spazio all’interno dell’area festeggiamenti. Ciascuno del pubblico potrà, infatti,  votare il gruppo che preferisce con voto univoco realizzato tramite una foto nell’apposita postazione (tutti gli scatti  saranno pubblicati nella pagina del concorso per trasparenza, così da dar modo alle band di verificare la regolarità dei conteggi). Il voto della giuria tecnica sarà sommato al voto popolare e  chi avrà ottenuto più voti sarà il vincitore assoluto del concorso.

Una mostra di moto Harley Davidson sarà allestita nell’area festeggiamenti e renderà la serata ancora più rock, grazie alla collaborazione del moto club Fenix HD 1° Harley Davidson Motorcycles Club affiliato al Co. Re. F.M.I. Friuli Venezia Giulia. Un vero salto negli anni ’50, epoca in cui la musica rock muove i primi passi e porta con se uno stile inconfondibile, sotto un punto di vista di abbigliamento e anche di acconciature, nasce in questi anni lo stile harleyrockabilly. Per tutte le ragazze che vogliono sentirsi delle pin up per una sera, le mani esperte di Hair Styling Roby saranno a disposizione per delle favolose acconciature anni ’50. E per tutti gli uomini che sono incuriositi dal mito dei barbieri anni ’50, quando fare la barba era un vero rituale, ci sarà Robyfuarfe Barber Company, i massimi esperti in tutti i tipi di barba…. con il servizio fiore all’occhiello Barba Therapy.

Sport e raduni. Si parte domenica 27 settembre  ( ore 8,30) con il 3° Motoincontro  FIM Motomela con la partecipazione del  moto club Motomàs del Friuli per proseguire domenica 4 ottobre, alle 9.30, appuntamento con la 27ma Marcia fra i meli, ( iscrizioni dalle 8,30) tradizionale passeggiata, non competitiva, rivolta a grandi e piccini, a famiglie e podisti. Una passeggiata che si snoda attraverso i lunghi sentieri fra filari e frutteti, per immergersi nella tranquillità della campagna, gustando i profumi e i colori degli alberi da frutto. Alle 14, invece, l’appuntamento sportivo è con la gara ciclistica per amatori 17° Trofeo Cragno Franco.

Mostre, spettacoli, cultura. Ritorna la mostra su pannelli “La mela” a cura di Patrizia Novajra, con storie, leggende, ricette e curiosità attraverso il mondo della mela. La mostra presenta anche le oltre 80 varietà autoctone di mele regionali antiche  catalogate, dall’Ersa per risalire fino alle più antiche origini del frutto proibito. Inoltre, la mostra di pittura e fotografia a confronto “I Mestieri”. Entrambe saranno inaugurate venerdì 25 settembre. Un occhio anche alle tendenze moda, domenica 4 ottobre ore 18,30, con la sfilata Autunno/Inverno 2015/2016 di Zoffi abbigliamento e Tutto Sport.

Giovedì 1 ottobre spazio alla cultura con lo spettacolo teatrale Fur Stagjon, commedia in tre atti di Michela Romanello per la regia di Gianfranco Milillo.

Musica e spettacolo. Per far ballare il pubblico non mancheranno le orchestre: Il Mulino del Po sabato 26 (ore 21), i Collegium domenica 27 (dalle 20.30) e lo spettacolo  comico di Sdrindule  (ore 18); Chicco Fabbri sabato 3 ottobre (ore 21) e il gran finale domenica 4 ottobre con l’orchestra Gianni Dego alle 16 e alle 20.30.Miss Mela & Mr. Melo. Una delle serate più attese è quella del concorso Miss Mela. La reginetta di bellezza sarà eletta venerdì 2 ottobre alle 21, e entrerà di diritto nella selezione Miss Alpe Adria International. Affiancherà la reginetta, il più bello tra i belli, il Mr. Melo della regione, concorso collegato ad Alpe Adria Boy.

Giocomela. Si rinnovano anche le iniziative dedicate ai bambini: sia domenica 27 settembre che domenica 4 ottobre; alle 15, si ripropone il concorso per giovani e giovanissimi “Cento chili di mele per te!”: a ogni bimbo sarà consegnata una cartolina appesa ad un palloncino, pronta per essere lanciata verso il cielo subito dopo la compilazione. La cartolina che ritornerà a Pantianicco, rispedita dal luogo più lontano ( lo scorso anno da Stoccarda) farà vincere al bimbo e alla persona responsabile dell’invio, ben 100 kg di mele fresche, croccanti e nostrane.Shopping. Le mele friulane, fresche di raccolta, potranno essere anche acquistate insieme al succo, al sidro, alle Pomelle – le frittelle  di Pantianicco – all’aceto di mele, oltre ai fragranti dolci a chilometro zero.

Apertura chioschi: tutti i giorni dalle 19; sabato dalle 12 e domenica dalle 9. (Informazioni: Pro Loco Pantianicco 0432 860075- wwwprolocopantianicco.it

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top