mercoledì , 21 novembre 2018
Notizie più calde //
Home » HOT » enogastronomia » CIOCCOLATIAMO 2018 Inaugurata la XVII edizione della Fiera del cioccolato artigianale a ingresso libero in programma dall’8 all’11 novembre in piazza S. Antonio a Trieste
CIOCCOLATIAMO 2018 Inaugurata la XVII edizione della Fiera del cioccolato artigianale a ingresso libero in programma dall’8 all’11 novembre in piazza S. Antonio a Trieste

CIOCCOLATIAMO 2018 Inaugurata la XVII edizione della Fiera del cioccolato artigianale a ingresso libero in programma dall’8 all’11 novembre in piazza S. Antonio a Trieste

image_pdfimage_print

Cioccolato, ti amo. E’stata inaugurata oggi alla presenza dell’Assessore comunale al Commercio, Lorenzo Giorgi la diciassettesima edizione del tradizionale evento a ingresso libero prenatalizio dedicato al cioccolato artigianale che anche quest’anno, dall’8 all’11 novembre, propone nella centralissima piazza S. Antonio a Trieste laboratori, Show Cooking, mattinate per le scuole, mostra sul cioccolato, creazioni artistiche live e incontri con esperti del settore sull’arte dei Maestri cioccolatieri.

Saranno presenti professionisti di tutta Italia e dai paesi vicini. Ogni giorno dalle 9 alle 10 e dalle 15 alle 16 si terranno i Laboratori dimostrativi gratuiti con degustazione “Conoscere il cioccolato: raccolta, lavorazione e trasformazione della fava di cacao in cioccolato” a cura de L’artigiano Perugino

Una passione trasversale che ci accompagna dall’infanzia fino all’età adulta. E’ quella per il cioccolato, un momento di dolcezza che regala buonumore ai bambini di tutte le età. Nel nostro Paese ne consumiamo in media più di 3 chili l’anno per un giro d’affari, secondo gli ultimi dati, pari a 11,7 miliardi di euro. In vetta alle preferenze resta il cioccolato fondente davanti a quello al latte al bianco. La forma preferita rimane la tavoletta, ma seguono a ruota le praline.

Ma a stupire e richiamare il pubblico sono soprattutto le sue forme sempre più originali e ricercate, simili ad autentiche opere d’arte (si va dalle scarpe alle borsette ai cellulari agli utensili) presenti ogni anno in numero maggiore alla Fiera del cioccolato triestina dove non mancheranno anche nel 2018 le sorprese più golose e gustose.

Bianco, fondente, al latte o al gianduia. Ripieno e non, con nocciole intere o spezzate. Non c’è che l’imbarazzo della scelta e nel dubbio, il consiglio è di provarle tutte: dalle tavolette ai dolci ripieni di cioccolato alla cioccolata calda, dai ciocco drink ai liquori a base di cioccolato e altri numerosi e dolcissimi sapori e aromi. In esposizione e vendita, praline e forme artistiche di cioccolato e cioccolato di tutti i tipi (al latte, fondente, al gianduia, peperoncino, zenzero, cannella, vaniglia).

Ingredienti e materie prime sono altamente selezionati: le migliori fave di cacao da Sud e Centro America, Africa e Indonesia, le migliori nocciole I.G.P. delle Langhe piemontesi, le migliori mandorle bio di Avola, il miglior farro biologico D.O.P. di Monteleone di Spoleto, gli agrumi di Sicilia, le migliori spezie, il peperoncino dalla Calabria e tutto l’occorrente per ottenere un prodotto artigianale d’eccellenza.

Particolare attenzione verrà riservata anche quest’anno naturalmente ai prodotti biologici, vegani e senza glutine che costituiscono una sempre più vasta fetta di mercato.

A cioccolato puro, dolci e biscotti al cioccolato, bevande al cioccolato è dedicata la Fiera del cioccolato “CioccolatiAmo” evento a ingresso libero promosso da Flash Srl in co-organizzazione con il Comune di Trieste in programma nella centralissima Piazza Sant’Antonio a Trieste dall’8 all’11 novembre 2018.

L’evento dedicato a quello che i Maya chiamavano “il cibo degli dei” – che torna a grandissima richiesta dopo il grande successo delle passate edizioni – propone anche nel 2018 laboratori, Show Cooking, mattinate per le scuole, mostra sul cioccolato, creazioni artistiche dal vivo e incontri con esperti del settore sull’arte dei Maestri cioccolatieri.

Per quattro giorni con orario 9-21 e ingresso libero sarà un tripudio di dolcissime proposte a base di cioccolato, rigorosamente artigianali e realizzate solo ed esclusivamente con squisiti e golosi ingredienti di qualità da Maestri cioccolatieri che permetterà di scoprire ai sempre numerosi visitatori del tradizionale appuntamento tutte le caratteristiche della filiera del cioccolato.

A ospitare l’evento, amatissimo dai triestini e dai numerosi turisti presenti in città nel periodo prenatalizio, un’accogliente tendostrutturailluminata da fasci di luce multicolori che creeranno un effetto particolarmente suggestivo.

All’interno del tendone trasparente, abbellito da un allestimento floreale e da una moquette, troveranno spazio selezionatissimi espositori: sceltissimi maestri pasticceri, locali e nazionali, provenienti da tutta Italia (Piemonte, Lombardia, Umbria, Veneto e Friuli Venezia Giulia) e dall’estero (Ungheria e per la prima volta, Istria croata, da Parenzo), offriranno al pubblico la possibilità di conoscere e gustare le proprie dolcissime e sfiziose preparazioni.

Ricco anche nel 2018 il programma di iniziative che faranno da contorno al dolcissimo evento.

Nei giorni di apertura, la struttura ospiterà momenti di approfondimento didattico con particolare attenzione alle scuole.

Non mancheranno come ogni anno gli appuntamenti Ciocco School: i piccoli visitatori potranno partecipare ai Corsi introduttivi dedicati all’ABC del Cioccolato tenuti dai Maestri cioccolatieri, assisterne alle istruttive fasi della preparazione e lavorazione artigianale e degustare le golosissime creazioni appena realizzate. Per i bambini sono previsti dei laboratori gratuiti anche il sabato e la domenica, sia alla mattina che al pomeriggio.

Ad un pubblico più adulto saranno invece rivolti percorsi degustativi dedicati alla conoscenza di grappe e cocktail a base di cioccolato e Show Cooking.

Non mancherà infine l’animazione per i bambini.

Ogni giorno dalle 9 alle 10 per gli alunni delle scuole e dalle 15 alle 16 per tutti si terranno dei Laboratori dimostrativi gratuiti con degustazione “Conoscere il cioccolato: raccolta, lavorazione e trasformazione della fava di cacao in cioccolato” a cura de L’artigiano Perugino a cui le redazioni sono invitate a intervenire.

“La filosofia alla base dell’amatissima rassegna, che ogni anno richiama migliaia di visitatori anche dall’estero – spiegano gli organizzatori – rimane invariata: il nostro punto di forza è costituito dall’attenzione che da sempre rivolgiamo alla qualità dei produttori, selezionatissimi, che fanno della loro passione e della volontà di ricerca i due ingredienti principali delle proprie ricette.

Particolare attenzione verrà come sempre riservata ai produttori locali – contraddistinti dalle attività artigianali di Trieste e della regione – e al cosiddetto chilometro zero, nella filosofia della conservazione e valorizzazione delle tradizioni e dei prodotti e ingredienti di alta qualità del territorio.

Anche quest’anno punteremo sulle famiglie, per le quali abbiamo allestito numerose occasioni di divertimento studiate per i più piccoli. Oltre alle offerte di cioccolato di varia fattura e alle prelibate degustazioni di specialità di ogni tipo per accontentare tutti i palati, dai cioccolatini, alle praline, alle torte, e pasticceria fantasiosa, all’interno della struttura si terranno quotidianamente laboratori creativi dei Maestri cioccolatieri, si imparerà a fare la cioccolata e si potranno ammirare piccole, ma autentiche opere d’arte scolpite nel cioccolato”.

Mediapartner dell’evento, Trieste Cafè.

Andrea Forliano

About Andrea Forliano

Andrea Forliano
Nato a Bari il 22/05/1978,vive a Trieste,di formazione umanistica sta completando il corso di laurea in Storia indirizzo contemporaneo,è da sempre appassionato di storia,viaggi,letteratura,politica internazionale e in costante ricerca di conoscere nuove culture.Inoltre segue l'attualità,il calcio,il cinema e il teatro

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top