domenica , 27 maggio 2018
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Luoghi e dintorni » Pordenone Un successo Parco in Musica, nuova iniziativa dell’Estate in città che unisce arte, musica e natura

Pordenone Un successo Parco in Musica, nuova iniziativa dell’Estate in città che unisce arte, musica e natura

il pubblico ad una delle proposte estive

il pubblico ad una delle proposte estive

Piace Parco in Musica, nuova iniziativa in seno all’Estate in Città, che unisce musica e arte sulla terrazza della Galleria d’arte Moderna e Contemporanea  A. Pizzinato, con affaccio sul laghetto di Parco Galvani e sul Mira, il museo itinerario della rosa antica. Il primo concerto dedicato alla musica jazz ha registrato un’ottima affluenza di pubblico, accorso per ascoltare il quintetto Jazz Reunion formato da Lorena Favot alla voce, Massimo De mattia ai flauti, Bruno Cesselli al piano, Romano Todesco al contrabbasso ed Ermes Ghirardini alla batteria. Considerati tra i migliori musicisti friulani, attivi a livello nazionale e internazionale, anche in veste di solisti, nell’ambito di vari progetti musicali e discografici. Le proposte musicali del gruppo si sono declinate in Jazz con la maiuscola: grandi standard come “Old devil moon” che ha aperto la serata, “Four” di Miles Davis, “Afro blue” di grande apertura espressiva, il frizzante ” Bye bye blackbird”. Non sono mancate piccole chicche pordenone estate 1come la rivisitazione di “Perduto amore” (in cerca di te) e “Chovendo na roseira”, articolata melodia e delicato affresco dedicato alla natura del compositore brasiliano Jobim. Lo spiritoso bis, sigla del celebre cartone animato, “The flintstones” ha coinvolto giovani e adulti. Parco in Musica, a cura Cultura e Musica, si articola in 3 concerti (inizio ore 21), introdotti da un piccolo aperitivo alle 19.30. I prossimi appuntamenti saranno giovedì 14 con Piazzollando Trio (il tango nella storia di Gianni Fassetta) e giovedì 21 agosto con Flamenco Sketches (con Denis Biason e Paolo Dal Sacco). Per l’occasione la Galleria rimarrà eccezionalmente aperta fino alle 23, con ingresso libero per dare modo di visitare la mostra dedicata ad Angiolo D’Andrea, aggiungendo al piacere della musica il piacere dello stare all’aria aperta in un bellissimo parco tra arte e natura.

 

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top