mercoledì , 19 Giugno 2019
Notizie più calde //
Home » HOT » enogastronomia » Granfiume: i motori hanno portato 50mila visitatori e ora via agli scacchi e alla danza con Fiume Viva
Granfiume: i motori hanno portato 50mila visitatori e ora via agli scacchi e alla danza con Fiume Viva

Granfiume: i motori hanno portato 50mila visitatori e ora via agli scacchi e alla danza con Fiume Viva

image_pdfimage_print

Fine settimana all’insegna degli scacchi e della danza sabato 25 maggio e domenica 26 maggio a partire dalle 17.30 al Granfiume di Fiume Veneto. In particolare sabato protagonisti saranno gli scacchi, grazie all’associazione San Gregorio, che farà dimostrazioni su una scacchiera gigante.
Domenica 26 maggio, per un pomeriggio all’insegna del ritmo, allievi e insegnanti della Scuola di Danza Top Dance Pordenone si alterneranno in emozionanti esibizioni di tap dance, danza del ventre, danza moderna, danze caraibiche e danze standard.
Sarà dunque un fine settimana in dolcezza dopo il bagno di folla avuto per il Granfiume Motor Show, che nelle 3 giornate di evento ha totalizzato più di 50mila presenze nonostante il maltempo. La passione dei motori, che va dalle auto dal fascino vintage alle auto sportive, dai rustici trattori ai simpatici Ape Car è sicuramente trascinante, coinvolgente e trasversale. Nell’organizzazione di questo evento lo staff del Granfiume ci ha messo cuore e anima per garantire la migliore riuscita della manifestazione. Fondamentale come sempre il coinvolgimento delle associazioni, che sono la linfa del territorio, e irrobustiscono il tessuto sociale. Per l’occasione sono state oltre 20, tra associazioni o altre realtà del territorio: Ermes Turchet Srl Automobili da collezione e prestigio, Team Quad Livenza, Ruote del Passato di Pordenone, Scuderia Ferrari Club di Pordenone, Sima Car Service, Subaru STI Fans di Codroipo, Team Colonna, Real Racing Simulator, Team De Piero by ACMA, Turbo Racing Team, M.D.S.S. Mai Drit Sempre Stort Team, Old School Garage di Azzano Decimo, Mastercycles, MediaCar, Most Wanted Crew, BlackSheep Garage, Club Eliplay & Partners di Brugnera, Cambiamenti Parrucchieri, Salone Pierangela di Sacile, Rainbow Racing Team. E un prezioso contributo è arrivato dalle band che hanno portato ritmo e allegria: Rock The Billy, In&Out e Nuovo Fronte dell’Asscom.
Le emozioni non sono mancate, sia come spettatori, che come passeggeri, accanto ai piloti Marco e Jonathan De Piero (Team De Piero By ACMA); Loris Celadin, Ivano Lampioni, Luca Dilavanzo e Marco Belluco (Turbo Racing). Senza contare il brivido del volo in elicottero con Club Eliplay & Partners di Brugnera.
E anche quando c’è il divertimento, c’è sempre un pensiero di solidarietà a chi ha bisogno. In occasione della manifestazione sono stati raccolti 1.376 euro (tra i taxi drift per provare l’ebbrezza del traverso le donazioni fatte per il taglio dei capelli di Cambiamenti Parrucchieri e Salone Pierangela), a cui si sono aggiunte due donazioni da parte del centro commerciale Granfiume e del ristorante Old Wild West di Fiume Veneto, devoluti alla ONLUS Prematuri si Nasce

foto sono di Luca Schiavon

About dal corrispondente

Avatar

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top