mercoledì , 27 Maggio 2020
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » DOMANI, GIOVEDI 17 OTTOBRE, A PORDENONE UN INCONTRO TRA PSICOLOGIA E ARTE PER IL PRIMO FESTIVAL DELLA PSICOLOGIA
DOMANI, GIOVEDI 17 OTTOBRE, A PORDENONE UN INCONTRO TRA PSICOLOGIA E ARTE PER IL PRIMO FESTIVAL DELLA PSICOLOGIA

DOMANI, GIOVEDI 17 OTTOBRE, A PORDENONE UN INCONTRO TRA PSICOLOGIA E ARTE PER IL PRIMO FESTIVAL DELLA PSICOLOGIA

image_pdfimage_print

Alle 17.30, nell’Auditorium della Regione di Pordenone (ingresso libero), il Primo Festival della Psicologia in Friuli Venezia Giulia presenta “Specchiarsi nell’arte. Percorso teorico-pratico di fruizione estetica”.


Continua il primo Festival della Psicologia in Friuli Venezia Giulia
, organizzato dall’Associazione Psicoattività (che riunisce psicologi impegnati in diversi campi) grazie al contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia; esso nasce dall’idea che sviluppare nelle persone una conoscenza e una sensibilità verso i temi di natura psicologica possa migliorare la qualità della vita degli individui, dei gruppi e della comunità. Per raccontare questo approccio il Festival, sotto la direzione scientifica di Claudio Tonzar – psicologo, psicoterapeuta e docente all’Università di Urbino – accosta eventi scientifici, culturali e artistici focalizzati sul rapporto tra la figura di Leonardo da Vinci e la psicologia.

Domani, giovedì 17 ottobre, alle 17.30, nell’Auditorium della Regione a Pordenone (via Roma, 2), a ingresso libero, è atteso l’incontro “Specchiarsi nell’arte. Percorso teorico-pratico di fruizione estetica”. Al centro dell’incontro è la particolarità dell’opera d’arte, che, grazie alla sua ambiguità, permette alla nostra psiche di proiettarvi i propri contenuti, rendendo la fruizione dell’opera stessa un mezzo per prendere consapevolezza di chi siamo e di ciò di cui abbiamo bisogno. Il contatto con l’opera d’arte attiva nell’individuo una serie di conoscenze ed esperienze pregresse che giocano un ruolo nell’interpretazione dell’opera stessa. La produzione pittorica di Leonardo Da Vinci, anche grazie ai suoi attenti studi fisiognomici, ci accompagnerà nell’analizzare ed esperire questi processi empatici.
Dopo l’introduzione del direttore scientifico del Festival, Claudio Tonzar, ne parlerà la dott.ssa Alessia Anello, psicologa-psicoterapeuta, storica dell’arte, segretario generale International Association for Art and Psychology

 

L’evento, organizzato da Psicoattività (Palmanova, Ud) con il contributo di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Assessorato alla Cultura e Sport, ha come partner la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia AETOS (Pordenone) ed è in collaborazione con International Association for Art and Psychology – Arte e Psicologia, Club per l’UNESCO di Udine.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top