venerdì , 19 aprile 2019
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » 14 febbraio, notte romantica Al Castello di Spessa di Capriva del Friuli (Go)
14 febbraio, notte romantica  Al Castello di Spessa di Capriva del Friuli (Go)

14 febbraio, notte romantica Al Castello di Spessa di Capriva del Friuli (Go)

image_pdfimage_print

Casanova, il vino dell’amore: con un calice di questo vino gli innamorati saranno accolti il 14 febbraio in occasione di San Valentino al Castello di Spessa Resort di Capriva del Friuli, nel Collio Goriziano, e brinderanno alla ricorrenza più romantica dell’anno. Un pregiato Pinot Nerointitolato a Giacomo Casanova, che fu ospite del maniero e ne amò i vini definendoli “di qualità eccellente”. Proviene dai vigneti che circondano il castello ed invecchia nella penombra e nel silenzio delle scenografiche cantine medievali scavate sotto l’edificio.

 

Nel pomeriggio, potranno visitare le cantine, oppure fare una rilassante passeggiata letteraria nel parco storico, fra alberi secolari e balconate ornate di statue, sostando a leggere le 10 frasi di Giacomo Casanova (che soggiornò a Spessa) sull’amore, le donne, l’amicizia, la vita incise su tabelle in ferro battuto. Per la serata, in programma una raffinata cena al lume di candela davanti al fuoco del camino, alla Tavernetta, il ristorante gourmet del resort ricavato dalla ristrutturazione di un antico casolare ai piedi del castello. E poi, pernottamento nelle suite del Castello, arredate con mobili d’epoca, oppure nelle calde camere della Tavernetta, dall’atmosfera country chic. La più richiesta sarà – vista la ricorrenza- la romanticissima Suite Casanova.

Pacchetto pernottamento con cena: 175,00 € a persona se si pernotta al Castello e 155,00 € se si pernotta a La Tavernetta al Castello. 

Castello di Spessa Golf & Wine Resort

Via Spessa, 1 – Capriva del Friuli (GO)

Tel/Fax: + 39 0481.808124 – www.castellodispessa.itinfo@castellodispessa.it

E.L.

 

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top