sabato , 29 Febbraio 2020
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Festival “MI-TO” fa tappa a Novara

Festival “MI-TO” fa tappa a Novara

image_pdfimage_print

DOMENICA UN GRANDE CONCERTO IN SAN GAUDENZIO

La prima esecuzione in tempi moderni della Messa da Requiem di Carlo Coccia

Oggi pomeriggio alle 16.30, presso la Sala del Consiglio di Palazzo Bellini, sede della Banca Popolare di Novara in via Negroni 12, si svolgerà la tavola rotonda di presentazione del concerto del Festival MITO che prevede – domenica prossima 18 settembre alle 21 nella Basilica di San Gaudenzio – l’esecuzione della Messa di Requiem di Carlo Coccia. 

Gli interpreti saranno l’Orchestra Sinfonica Carlo Coccia di Novara, i Cameristi della Scala, l’Ars Cantica Choir, i solisti dell’Accademia della Scala e il direttore d’orchestra Alessandro Ferrari

Questa sarà la prima esecuzione in tempi moderni di questa partitura e avverrà nel contesto di uno dei più importanti festival musicali in Italia; la ricorrenza del 150° dell’Unità d’Italia, cui è dedicato MITO di quest’anno, fa si che questo concerto assuma una particolare importanza, musicale e storiografica.

Grande rilevanza ha il fatto che il Festival, che si articola in circa 200 concerti tra Milano e Torino, abbia scelto di tenere una manifestazione a Novara, valorizzando la nostra città dal punto di vista culturale, la nostra orchestra e il più significativo compositore cittadino.

 Alla presentazione saranno presenti il Direttore Artistico del Festival, Enzo Restagno, il musicologo Alberto Viarengo, il Dr. Paolo Cirri, l’Assessore alla cultura del Comune, Paola Turchelli e quello della Provincia, Alessandro Canelli.

Un particolare ringraziamento alla Banca Popolare di Novara, che ha voluto ospitare questo incontro nella sua prestigiosa sede di Palazzo Bellini, luogo storico che vide l’ultimo atto di Carlo Alberto sul suolo italiano.

La redazione

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top