lunedì , 29 maggio 2017
Notizie più calde //
Home » FOOT BROTHERS » IL DIARIO DEL CAMPIONATO – 7a giornata
IL DIARIO DEL CAMPIONATO – 7a giornata

IL DIARIO DEL CAMPIONATO – 7a giornata

image_pdfimage_print

Juve in fuga dopo la settimana giornata di campionato.

Nel lunch match di domenica gli uomini di Allegri, dopo un’ora di difficoltà, hanno la meglio su un buon Empoli. Dybala sblocca la gara al 65’ e Higuain 2 e 5 minuti più tardi mette in ghiaccio la vittoria.

Non niente il ritmo dei bianconeri il Napoli che a Bergamo perde per 1 a 0 contro l’Atalanta (Petagna al 9’), con i nerazzurri che tornano a respirare dopo un periodo complicato.

Quattro squadra al terzo posto, a quota 13, le due romane, il Milan ed il sorprendente, ormai sempre più conferma, Chievo.

I veneti, nel primo anticipo del sabato, battono in trasferta il Pescara, con le reti di Meggiorini al 76’ ed Inglese 9 minuti più tardi.

La Lazio passeggia ad Udine e da il colpo di grazia a Iachini, sostituto dalla dirigenza friulana, forse con Delneri. Al Friuli 0 a 3 con reti di Immobile al 28’ e 61’ e Keita al 54’.

Straordinario successo del “pazzo” Milan che ha la meglio, in una gara incredibile, sul Sassuolo. 1 a 1 nel primo tempo con vantaggio rossonero di Bonaventura al 9’ e immediato pareggio di Acerbi un minuto più tardi. Nella ripresa ancora Acerbi al 54’ e Pellegrini due minuti più tardi fanno gridare al successo gli emiliani, ma il Milan ha la forza di ribaltare il match sfruttando con Bacca al 69’ un rigore decisamente dubbio e completando il ribaltamento del risultato con la prima rete in A di Locatelli al 73’ con il definitivo 4 a 3 di Paletta 4 minuti più tardi.

Vince anche la Roma battendo, in uno spettacolare, come al solito Roma-Inter, i nerazzurri. Vantaggio di Dzeko dopo 5 minuti, pareggio di Banega al 72’ e definitivo 2 a 1 di Manolas 4 minuti più tardi.

Vincono e fanno un importante passo in avanti in classifica, Genoa, Torino e Cagliari.

Il Genoa hanno la meglio, in trasferta, sul Bologna, grazie alla rete di Simeone al 77’.

Il Toro trova la seconda vittoria e il quarto risultato utile consecutivo contro la Fiorentina. Fra le mura amiche vantaggio granata con Iago Falque al 15’ e Benassi al 60’. La Fiorentina prova a rientrare in partita con Babacar all’84’, ma il risultato finale è 2 a 1.

Il Cagliari conquista il decimo punto casalingo in quattro gare e si porta in una buona posizione di classifica battendo per 2 a 1 il Crotone. Reti di Di Gennaro e Padoin per i sardi, inutile rete di Stoian per i calabresi.

Unico pareggio della giornata quello di Genova fra Sampdoria e Palermo. 1 a 1 con le reti di Nestorovski al 60’ per il Palermo, pareggio blucerchiato con Bruno Fernandes al 95’.

Ora spazio alle nazionali con il big Italia-Spagna di giovedì e Macedonia-Italia di domenica sera, valide per le qualificazioni ai Mondiali del 2018.

Rudi Buset

rudibuset@live.it

@RIPRODUZIONE RISERVATA

About Rudi Buset

Rudi Buset
Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti dal 2013 Diplomato presso l’ITC Einaudi nel 2007, lavora presso una carpenteria leggera artigiana. Impegnato nel sociale e in politica, da anni collabora con diverse realtà del suo territorio con particolare attenzione al mondo dell’associazionismo. Appassionato di tutto ciò che riguarda l’uomo in quanto “animale politico” oltre che allo sport (in primis il calcio).

Un commento

Comments

comments

Scroll To Top