venerdì , 24 novembre 2017
Notizie più calde //
Home » FOOT BROTHERS » IL DIARIO DEL CAMPIONATO – 5a giornata
IL DIARIO DEL CAMPIONATO – 5a giornata

IL DIARIO DEL CAMPIONATO – 5a giornata

image_pdfimage_print

Ritorna a vincere la Juventus che batte con un sonoro 4 a 0 il Cagliari e complice il 0 a 0 del Napoli a Genova contro il Genoa riconquista la testa della classifica. La gara dello Juventus Stadium è decisa dalle reti di Rugani, Higuain e Dani Alves nel primo tempo e l’autogol di Ceppitelli nella ripresa.

Terza vittoria consecutiva, dopo quasi un anno che non capitava, per l’Inter che regola l’Empoli, in trasferta, con un 2 a 0 firmato da una doppietta di Icardi al 10’ e al 17’.

Seconda vittoria consecutiva per la sorpresa Chievo che in casa ha la meglio sul Sassuolo. La squadra di Maran va in vantaggio al 21’ con Rigoni, ma si fa raggiungere 7 minuti più tardi da Defrel. La rete del 2 a 1 arriva però al 40’ con Castro.

Si riprende dopo la sconfitta di Firenze la Roma che supera con un netto 4 a 0 il malcapitato Crotone. El Shaarawy e Salah indirizzano la gara dell’Olimpico nel primo tempo, la doppietta di Dzeko nella ripresa archivia la pratica.

Buone vittorie casalinghe per 2 a 0 per Milan e Bologna a braccetto a 9 punti.

A San Siro la squadra di Montella supera agevolmente la Lazio con il solito Bacca al 37’ e con un rigore siglato da Niang al 74’.

In Emilia Verdi continua a fare il fenomeno, con il secondo goal spettacolare in pochi giorni e al 45’ porta in vantaggio il Bologna contro la Sampdoria. Nella ripresa al 50’ il rientrante Destro fissa il punteggio del 2 a 0.

Prima vittoria per il Palermo che all’89’ con Nestorovski batte a Bergamo un’Atalanta ferma ad una sola vittoria in 5 match.

Bella gara ad Udine fra i friulani e la Fiorentina. Primo tempo vivace con vantaggio casalingo di Zapata al 26’, pareggio al primo tentativo viola con Babacar appena 4 minuti più tardi e rete del 2 a 1 di Danilo allo scadere. Nella ripresa il rigore di Bernardeschi al 52’ fissa il risultato sul 2 a 2.

Pareggio meno spettacolare invece quello fra Pescara e Torino che non vanno oltre allo 0 a 0 e salgono assieme a quota 5 punti.

Rudi Buset

rudibuset@live.it

@RIPRODUZIONE RISERVATA

About Rudi Buset

Rudi Buset
Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti dal 2013 Diplomato presso l’ITC Einaudi nel 2007, lavora presso una carpenteria leggera artigiana. Impegnato nel sociale e in politica, da anni collabora con diverse realtà del suo territorio con particolare attenzione al mondo dell’associazionismo. Appassionato di tutto ciò che riguarda l’uomo in quanto “animale politico” oltre che allo sport (in primis il calcio).

Commenti chiusi.

Comments

comments

Scroll To Top