Novara: Creativamente, Piazza Duomo, 14 settembre 2013 Eventi a Novara

Arriva in città  “CreativaMente Novara”  una giornata interamente dedicata allo spettacolo e intrattenimento e alla creatività per i giovani e per le famiglie.  CreativaMente Novara è un’energia creativa che fa esplodere un’idea!…questo il light motive dell’intera manifestazione e la filosofia della nuova realtà novarese nel campo della comunicazione e organizzazione di eventi… questo è Joke with me di Mauro Paglia.

Tanti gli artisti che calcheranno il palco di piazza Duomo sabato 14 settembre a partire dalle ore 15,30 in un crescendo di musica, danza ,magia e creatività che raggiungeranno il top a partire dalle 21 con il Gran Gala’ della danza , rassegna organizzata dalla scuola novarese Top dance & Show, In occasione del Compimento del suo 10º anno di attività. Durante il pomeriggio, protagonisti indiscussi saranno i bambini con spettacoli di danza, baby dance con l’amato cartone animato Peppa Pig, servizio di trucco bimbi e sculture di palloncini ad offerta libera, lezioni di danza e un vero e proprio spettacolo di magia a cura di Jolly animazione! A partire dalle 19 sino alle 21, sarà invece il momento “happy hour” con musica di diversi generi.

Alle 21 parte il Gran Galà della Danza,  serata in cui si esibiranno alcuni ex allievi della scuola Top Dance & Show  diventati ormai ballerini di note accademie nazionali e professionisti del settore. Ospiti alcune tra le migliori scuole del nord Italia che negli anni hanno contribuito a far crescere artisticamente questa ormai consolidata realtà novarese.

Il Programma:

15,30 Accoglienza per tutti i bambini trucco bimbi e sculture di palloncini ad offerta libera a cura di Mara animazione Per bambini. Zucchero filato e pop corn.
16 baby dance in compagnia di Peppa Pig, cartone animato molto amato dai più piccoli e animazione a cura dello staff di Sport Art
16,30 – 17 Esibizioni di vari generi di danza a cura di Top Dance & Show
17 – 17,30 Animazione a cura di Sport art- impara e con questa scena
17,30 – 18,30 Spettacolo di magia a cura di jolly animazione
18.30 – 19  Esibizioni di danza a cura di Top Dance & Show
19 – 21 Aperitivo musicale a cura di “La Brace Bar”
21,30 – 23,30 Gran Galà della Danza per festeggiare il 10º anno di attività della scuola Top Dance & Show

 




NOVARA : E’ DI NUOVO FESTA DEI POPOLI DAL 18 1L 22 SETTEMBRE 2013

Novara ospita nuovamente la Festa dei Popoli e Turi kumwe Onlus vi partecipa con grande piacere!
L’idea di una grande festa condivisa nasce dalla convinzione che l’incontro tra entità culturali differenti e la moltiplicazione degli sguardi che ne consegue siano fonte preziosa per costruire una dimensione interculturale della nostra città.
La Festa dei Popoli è strumento di condivisione che avvicina la cittadinanza alle realtà delle comunità straniere, al percorso che adulti e minori immigrati vivono nel loro quotidiano.
La Festa dei Popoli vuole essere uno strumento per ‘smontare’ il razzismo che si basa sulla costruzione dei pregiudizi, della mitizzazione negativa o stigmatizzazione del diverso.
Lo scambio fra identità culturali differenti, fra persone di diverse origini, culture, fedi e orientamenti, è l’unico strumento per abbattere i pregiudizi che portano alla separazione e alla non integrazione.
Dal 18 al 22 settembre partecipa anche tu e scopri quante storie si nascondono sotto lo stesso cielo, il nostro.
CORRISPONDENZA DA NOVARA



PROSEGUE “ESTATE INSIEME” PER GLI ANZIANI NOVARESI

Il programma predisposto dalla Cooperativa Manifestazioni Novaresi prevede “Ferragosto Insieme” ed altre interessanti iniziative Agosto molto attivo per “Estate Insieme 2013”, organizzata dalla Cooperativa Manifestazioni Novaresi presso l’area della Scuola Donnino in Corso Risorgimento 237. Martedì 13 è in calendario la gita nell’Oltrepo pavese., mentre il clou dell’estate è ovviamente previsto per “Ferragosto Insieme”, quando avrà luogo la “raviolata” per la quale sarà necessario prenotarsi. Gli eventi, comunque, non terminano col Ferragosto. Il 20, infatti, è prevista la gita a Genova (visita all’Acquario ed a Nervi). Sette giorni più tardi in calendario il viaggio a Gardaland “per nonni e nipotini”. Ancora all’insegna della cucina la giornata del 29 agosto con la paniscia di chiusura, mentre il 4 settembre è previsto il “Pranzo dell’amicizia” a Santa Margherita Ligure. Naturalmente proseguono, tutti i pomeriggi, dalle 15 alle 19, il ballo liscio, i giochi di carte ed altre iniziative di aggregazione. “Estate Insieme” è promosso dall’assessorato alle politiche sociali del Comune di Novara con il contributo della Fondazione della Comunità Novarese e della Fondazione Banca Popolare di Novara per il territorio.

Per informazioni e prenotazioni contattare il 335-5429926.




FERRAGOSTO ALLA PISCINA DEL TERDOPPIO: RELAX E DIVERTIMENTO PER CHI RESTA IN CITTÀ

 

Attività per i bambini curate dal centro estivo SportArt e relax per le famiglie

Dopo la “Festa dello sport”, arriva “PartyAMO”: la piscina del Centro Polisportivo del Terdoppio (Ex Sporting Village) è ancora una volta protagonista dell’estate dei novaresi che restano in città. L’iniziativa sarà la più divertente tra quelle che Novara offre per la giornata di Ferragosto.

L’idea è quella di unire alla bellezza della struttura – che i novaresi hanno riscoperto dopo la riapertura con la gestione diretta del Comune e che ogni giorno è affollata di pubblico –   una giornata all’insegna del divertimento con animazione di babydance, trucco bimbi, giochi di squadra, gonfiabili, per una giornata di festa e totale relax per le famiglie e soprattutto per i genitori che avranno la possibilità di godersi la piscina in totale tranquillità visto che l’animazione dei piccoli sarà affidata a professionisti qualificati.

“PartyAMO” è realizzata dagli animatori del Il Centro Estivo “SportArt” che si svolge presso la struttura sino al 30 agosto, unica realtà di accoglienza per i bambini  aperta per tutto il mese di agosto.

Il costo del biglietto è di € 10 intero e 8 euro il ridotto per l’intera giornata a partire dalle 10 del mattino sino alle 19.




MARTEDI’ 6 AGOSTO LA PRIMA “FESTA DELLO SPORT” ALLA PISCINA DEL TERDOPPIO

Presenti anche gli atleti del Novara Calcio e della Igor Volley

Il Comune di Novara, Assessorato allo Sport e Consulta Sportiva, in collaborazione con il C.O.N.I. e il Club Fedelissimi Novara Calcio ha organizzato la prima festa dello Sport per martedì 6 agosto  presso la Piscina scoperta dell’impianto sportivo Terdoppio ex Sporting dalle ore 20.00 alle ore 24.00.

Sono invitati a partecipare tutti coloro che a vario titolo (atleti, dirigenti,arbitri,ecc,) sono tesserati presso una società sportiva.

La festa è l’occasione per augurare a tutti, nell’imminenza dell’inizio dell’attività agonistica 2013-14, una serena stagione sportiva ricca di soddisfazioni.

L’ingresso è gratuito e i partecipanti potranno usufruire della piscina per un bagno notturno (si ricorda che è obbligatorio l’uso della cuffia) e la serata sarà allietata da musica dal vivo, dalla diretta radiofonica di web radio e da altre sorprese.

Alla serata parteciperanno atleti del Novara Calcio, della Igor Pallavolo  oltre ad ex atleti che hanno dato lustro al territorio




NOVARA, SABATO 3 ago. UNA PACIFICA “INVASIONE” DELLA COMUNITÀ SIKH

 

Una cerimonia tradizionale e religiosa per gli oltre mille praticanti che vivono nell’area novarese. Previsto un corteo in città a partire dalle 12

Una inaspettata “immersione” nei suoni, nei colori e nelle immagini di una delle più suggestive culture del subcontinente indiano. Accade a Novara, sabato prossimo, 3 agosto. La città sarà infatti teatro di una importante manifestazione religiosa e culturale organizzata dalla Comunità Sikh di Novara. A partire dalle  12.00 un corteo di circa mille persone sfilerà in città attraversando Viale Kennedy, Viale Papa Giovanni XXIIII, Viale Allegra, Via Pasquali, Via Costa, Largo Don Minzoni, Via Biglieri, Corso Torino, Largo Leonardi, Corso Vercelli, Piazza Martin Luther King per terminare in Viale Kennedy in Piazzale Mornese.  Durante il corteo, preceduto da un carro allegorico e da figuranti in abiti tradizionali Sikh verranno offerti gratuitamente bevande e cibi tradizionali della cultura SiKh. I Sikh in Italia sono quasi settantamila: sono presenti soprattutto nel Cremonese, nel bresciano e nella provincia di Modena e Reggio Emilia. A Novellara, nel Reggiano, ha sede la più grande comunità italiana, una delle maggiori d’Europa dopo quella del Regno Unito. Il Sikhismo è una religione positiva, nelle cui regole ci sono speranza ed ottimismo. Gli immigrati di religione Sikh sono impegnato soprattutto nell’allevamento: sono infatti per tradizione esperti mungitori. Anche nella nostra zona la comunità Sikh, pacifica e molto attenta al rispetto delle regole e all’integrazione, conta diverse centinaia di persone, che lavorano negli allevamenti e nei caseifici dove si produce il gorgonzola. Si prevede che alla manifestazione di sabato parteciperanno circa 1.000 persone della Comunità Sikh provenienti dal novarese e da altre zone del Piemonte (dove sono ben radicati al punto che ad Orbassano, comune del Torinese, un cittadino indiano di religione sikh è stato assessore ed è tuttora consigliere comunale) e da tutto il Nord Ovest. Le vie interessate al corteo saranno chiuse temporaneamente al traffico durante il passaggio. È possibile qualche complicazione per lla circolazione sopratutto nei pressi di Largo dan Minzoni, dove il corteo arriverà attorno alle 13.30, per la concomitanza con la tradizionale Fiera cittadina di agosto.




NOTIZIE NOVARESI


Ex Olcese, accordo per il recupero

La città cambia volto. Il recupero dell’area delle caserme e dell’ex macello, la realizzazione del Polo d’innovazione tecnologico di Sant’Agabio e la riqualificazione del mercato coperto sono i tre tasselli della politica di uso e riuso degli spazi urbani sviluppata negli ultimi mesi dall’Amministrazione. Lo scorso 22 luglio, con la firma a Palazzo Cabrino del protocollo con i rappresentanti della procedura di liquidazione della ex Olcese, il Comune intende favorire il recupero funzionale di uno spazio da anni abbandonato. Circa 50mila metri quadrati di superficie a ridosso della stazione potranno essere destinati ad interventi di riqualificazione. «Con questo protocollo – spiega l’Assessore Marco Bozzola – liberiamo l’intera zona da vincoli che rendevano complesso il recupero». La possibilità di modificare la destinazione d’uso dell’ex Olcese, anche per lotti, dovrebbe garantire una progressiva e graduale alienazione di ciascuna area interessata in maniera indipendente.

 

 

 

Un “bando ponte” per la gestione del verde

Interventi lampo sul verde cittadino. I lavori sono cominciati al Parco dei Bambini, al Parco Vittorio Veneto e nei dintorni della Questura e si estenderanno al resto della città. Un’azione resa necessaria dallo stop imposto all’assegnazione del servizio dopo il ricorso al Tar di una delle aziende partecipanti alla gara per l’incarico della gestione del verde 2013 – 2015. Il tribunale amministrativo si pronuncerà solo nel febbraio 2014, data troppo lontana per aspettare di intervenire su parchi, giardini, aiuole e rotatorie, con particolare riferimento al decoro urbano e alla sicurezza. «Abbiamo pensato a un “bando ponte” – spiega l’Assessore Giulio Rigotti – che permette di intervenire su una situazione divenuta critica, più volte segnalata dai cittadini. Impiegando contemporaneamente cinque squadre sulle aree verdi cittadine e sulle aiuole, riporteremo la situazione alla normalità per poi proseguire nella gestione del verde fino alla decisione del Tar».

DAL CORRISPONDENTE




DOPO 5 ANNI TORNA L’ELEZIONE MISS NOVARA


Miss Italia all’ex Sporting Village, impianto sportivo d’eccellenza

Dopo 5 anni il concorso di bellezza più famoso tornerà ad eleggere Miss Novara. L’ultima volta titolo era stato assegnato nel 2008 sul lago d’Orta ed era andato ad una ragazza di origini straniere.

A distanza di tempo, Miss Italia torna a far tappa nella seconda città del Piemonte e questa volta non nella solita piazza bensì in una struttura d’eccellenza, come quella dell’ex Sporting Village di corso Trieste. Impianto realizzato pochi anni fa, con l’intento di valorizzare la periferia novarese, l’ex Sporting ospita allenamenti e match di importanti società sportive e organizza eventi di rilievo in grado di catalizzare cittadini da più province.

In quest’ottica si inserisce anche l’evento in programma per sabato pomeriggio dalle ore 17, una selezione di bellezza in piena regola realizzata a bordo piscina, con ragazze provenienti dal Piemonte e dalla vicina Valle d’Aosta. “La prima fascia, quella di Miss Novara, non dovrà andare necessariamente ad una novarese – spiega Buonfine – la vincitrice sarà decretata come sempre dalla giuria, che avrà l’arduo compito di scegliere la più bella della giornata. La reginetta accederà di diritto alle ultime fasi, le regionali, al via dopo la metà di luglio. Il titolo della miss capoluogo fa parte della nostra tradizione e appartiene soltanto a Miss Italia, che lo ha registrato anni fa”.

Tutto pronto dunque per quello che si preannuncia come un vero e proprio Miss Day, una giornata interamente dedicata alla bellezza, visto che le partecipanti potranno arrivare in piscina già in mattinata per godere del sole e del refrigerio offerto dagli impianti gestiti dal Comune di Novara. In passerella sfilerà una selezione delle oltre 300 iscritte piemontesi e valdostane e lo spettacolo durerà circa un’ora. L’ingresso alla manifestazione è gratuito e aperto a tutta la cittadinanza, mentre chi vorrà usufruire dei servizi della piscina dovrà pagare il biglietto.

“Sarà un evento insolito, anche se la collaborazione con gli impianti sportivi non è nuova per il concorso – conclude Buonfine – a Novara esiste una realtà d’eccellenza

da corrispondenza NOVARA




NOVARA: LA NUOVA STAGIONE DEL COCCIA OFFRIRA’ 40 TITOLI DI GRANDE QUALITA’

E’ stata presentata IERI, mercoledì 26 GIUGNO ,  la nuova stagione del Teatro Coccia,  sono previsti  40 titoli tra prosa, lirica, balletto, musica classica e musica jazz.  La stagione si aprirà con la prima esecuzione assoluta di “La gatta bianca”, fiaba giocosa per soprano e piccola orchestra, che è inserita nel programma di MiTo Settembremusica 2013.

Due i debutti nazionali previsti quest’anno: il primo con  Gianrico Tedeschi:  “Farà giorno”  e “Ti ho sposato con allegria” con Chiara Francini ed Emanuele Salce. Molti gli appuntamenti di alto livello e di grande richiamo: dal “Macbeth” per la regia di Dario Argento a “Open” del ballerino e coreografo statuniense Daniel Ezralow; da Stefano Accorsi  protagonista in “Giocando con Orlando” a Stefania Rocca che recita “Ricorda con rabbia”. Ampio spazio al teatro comico che vedrà sul palcoscenico del Coccia, tra gi altri, Giuseppe Fiorello che sarà Modugno,  Teo Teocoli nel suo nuovo spettacolo e Alessandro Bergonzoni con il suo ultimo lavoro.

dal corrispondente di Novara




NOVARA: SABATO 22 GIUGNO 2013 KEMRESSE DA 10 E LODE PER STREETGAMES

Magico inizio per Streetgames 2013. Per il secondo anno consecutivo la kermesse sportiva si conferma un format di sicuro successo con la presenza di 45.000 persone che hanno dato il via nel modo migliore alle “olimpiadi” estive novaresi. Partiti non solo i tornei, ma anche moltissime esibizioni delle numerosissime associazioni sportive, pronte a promuovere le propria attività. Ogni singolo torneo: dagli ormai classici calcio 5V5, beach volley, basket, alle esibizioni delle arti marziali, della boxe, alle simpatiche e sempre allegre dimostrazione dell’atletica e delle new entry società di nuoto, canoa e baseball hanno sempre riscosso vivo interesse dimostrato dal nutrito ed eterogeneo pubblico che vi assisteva. Tutto esaurito anche per le numerose attrazioni per i bimbi : gonfiabili, water balls, crazy jump, etc. Da piazza Martiri a Piazza Cavour, l’intero centro storico è stato invaso sino ora tarda da una fiumana festante di giovani e famiglie che hanno suggellato definitivamente con la loro moltitudine l’approvazione della cittadinanza novarese e dell’interland agli “Streetgames”. Che dire poi dello spettacolo offerto dalle scuole danza che si sono alternate sui palchi di piazza Gramsci e piazza Duomo e delle magiche suggestioni offerte dall’evento di mapping in Piazza Martiri, strapiena di gente, che ha visto il monumentale Palazzo Venezia prendere vita in una fantasmagorica sequenza di effetti speciali sulla scia di una trascinante colonna sonora.

Questo e solo il preludio di una settimana ricchissima di sport ed eventi.

Per tutte le informazioni www.streetgames.it