venerdì , 19 gennaio 2018
Notizie più calde //
Home » Editoriale (pagina 5)

Archivio della categoria: Editoriale

APEIRON IL 9 APR. ALLE 17,30 ALLA SALA SILVIA ROTOLO AL VOMERO NAPOLI

Per il ciclo ‘Apeiron, giovedì 9 Aprile, alle ore 17,30, alla sala Silvia Rotolo al Vomero è in programma un reading – evento di 16 autori, attori, scrittori, giornalisti, poeti, per ribadire il senso della parola. Per il ciclo ‘Apeiron, ideato e coordinato da Bruno Pezzella, giovedì 9 Aprile, alle ore 17,30, alla sala Silvia Rotolo al Vomero, in Via ...

Continua a leggere »

Sabato 28 marzo ore 21.00 al Teatro Miela VIII edizione del Festival Pianistico Internazionale Recital della pianista MARIAM BATSASHVILI

Apre le porte il 28 marzo alle ore 21,00 l’VIII edizione del Festival Pianistico Internazionale 2015. La stagione concertistica organizzata dall’Associazione “Il Concerto” assieme al Direttore Artistico dell’associazione M° Chiara Della Porta e il Direttore Artistico del Festival Pianistico Internazionale M° Riccardo Radivo presentano cinque concerti in collaborazione con Bonawentura – Teatro Miela replicati la domenica mattina alle ore 11,00 ...

Continua a leggere »

DO IT YOURSELF: ANCHE IL NORD-EST SCEGLIE LA LIBERTA’ DI ESPRESSIONE

Era la fine degli anni ’70 e la radio stava per essere sommersa dalla rabbia del movimento punk. Voci volutamente sgraziate su un tappeto di distorsioni e rullanti lanciati a tutta velocità raccontavano il disagio di una generazione che stava eleggendo a sue icone gruppi come Sex Pistols, Clash e Damned. Eppure, secondo alcuni esponenti della scena, c’era qualcosa di ...

Continua a leggere »

L’involuzione mentale degli “uomini” dell’IS

Non chiamateli animali. Gli uomini dell’IS non sono animali, sono peggio. Le bestie attaccano altre bestie per i più svariati motivi, ma mai si sognerebbero di defraudare un’opera d’arte. L’espressione artistica è la chiave di lettura intellettuale della realtà che ci circonda ed è ciò che ci contraddistingue dagli animali. Quando si colpisce un concetto, bruciando un libro o frantumando ...

Continua a leggere »

Friulano? Cultura sì, ma non perdiamoci in guerre di “lingua”

Uno dei temi più discussi in questi ultimi decenni in Regione è la tutela, da parte delle istituzioni, del friulano. Da tempo, praticamente fin dal riconoscimento della propria autonomia, la Regione Friuli Venezia Giulia ha stanziato miliardi di lire, prima, e milioni di euro poi per tutelare la “marelenghe”, passata a rango di lingua ufficiale già nel 1996 e riconosciuto ...

Continua a leggere »

Mediterraneo, un mare lontano dall’umanità

Mare nostrum, lo chiamavano gli antichi romani. Il Mediterraneo è stato considerato per secoli una specie di “prolungamento” della nostra penisola, dai fasti gloriosi dell’Impero di Roma al dominio commerciale e politico delle repubbliche marinare, fino ai folli progetti nazionalisti del fascismo. Ed è per questo che il grande mare europeo, prima ancora della scoperta di nuove tratte commerciali che ...

Continua a leggere »

Scegliere, dall’Università alla vita, per non delegare nulla agli altri

Scegliere, arcano compito che ogni giorno siamo costretti a compiere. Un qualcosa che si ripete senza sosta nella vita, dalle scarpe la mattina fino alla scuola. Già, lei, che già sembra impossibile da definire quando si è in quinta elementare e si fa il salto alle medie. Se poi bisogna scegliere l’Università, allora tutto diventa molto più complicato e mille ...

Continua a leggere »

Ricordare non per cambiare il mondo, ma almeno non essere ipocriti

Un minuto di silenzio. Quanti ne saranno passati, da quel 27 gennaio 1945, quando i carri armati sovietici sfondarono le recinzioni del campo di sterminio di Auschwitz, liberandone i prigionieri? Ogni anno celebriamo la Giornata della Memoria, guardiamo vecchi filmati, ascoltiamo testimonianze e ci indigniamo per quel passato orribile, gridando che certi avvenimenti non devono più ripetersi. Ma il minuto ...

Continua a leggere »

Giovani d’oggi, tra talent e selfie scelgo lo studio

L’equazione più elementare che esista oggi è “giovane uguale fannullone”. Lo dicono le statistiche, i giornali, le voci da bar che molte volte hanno più peso delle prime due fonti: i ragazzi delle nuove generazioni hanno la testa tra le nuvole e preferiscono il mondo della televisione alla vita vera. E quindi i dibattiti su quanto questi siano scansafatiche, svogliati, ...

Continua a leggere »

La tratta di esseri umani, business sulla pelle degli “schiavi”

Notizie e immagini di persone in fuga dai propri Paesi riempiono quotidianamente le nostre giornate. Titoli agghiaccianti, contenenti numeri spaventosi di morti e disperati persi nel fondo del Mediterraneo, sono dovunque: giornali, televisioni, radio, web. L’opinione pubblica si divide tra chi dice “che affondino pure!” e chi invece “aiutiamoli”, mentre queste persone viaggiano per il mondo, affidandosi a mercanti di ...

Continua a leggere »

Scroll To Top