venerdì , 22 giugno 2018
Notizie più calde //
Home » Editoriale (pagina 27)

Archivio della categoria: Editoriale

Giugno 1946-giugno 2011: 65 anni di Repubblica

Il 65′ anniversario del Referendum che ci ha permesso di diventare cittadini di una Repubblica democratica cade nell’anno delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia; a volte mi piego dalle risate pensando che avremmo potuto avere come Capo dello Stato Vittorio Emanuele IV re d’Italia, proprio lui, il padre di Emanuele Filiberto, quello che ha “cantato” al Festival di ...

Continua a leggere »

Macchiatofreddo

Da dieci anni l’Italia è ferma; mentre il mondo affronta le sfide della Storia a viso aperto, gli Stati Uniti mantengono la leadership globale trascinando ricerca e innovazione, l’Asia rincorre l’Occidente alla ricerca del suo benessere, l’Europa (del nord) si lancia nella politica a misura d’uomo e cittadino nel senso del buon vivere, civile e salutare. Lo stivale dei maiali, ...

Continua a leggere »

ELEZIONI. MA IL CAVALIERE CI FA’ O CI E’?

Nonostante il risultato caldo , caldo delle urne Berlusconi ieri ha chiesto ai milanesi di cominciare a pregare, e ha ammonito i napoletani che presto si pentiranno delle loro scelte. Intanto i suoi alleati scaricano tutte le colpe sulle sue esternazioni ed i suoi patemi. Come sempre, chi perde non accetta critiche, e chi vince esulta senza capire che ora deve ...

Continua a leggere »

Che meraviglia la democrazia

I candidati di Berlusconi perdono e quelli dell’opposizione vengono eletti, tutti, con una larga maggioranza. Il popolo ha esercitato la propria sovranità nelle forme e nei limiti della Costituzione premiando il centrosinistra e prendendo a “sberle” (cito Roberto Maroni) il partito di governo. Si parla della bellezza della democrazia, della libertà e indipendenza del popolo rispetto ai partiti, del diritto ...

Continua a leggere »

Chi mi rappresenta dall’essere italiano?

Ormai siamo alla solita quotidiana figuraccia che la nostra Italia fa sulle decisioni internazionali, sul palcoscenico internazionale e sulla nostra tenuta all’estero. L’ossessione da paranoia del nostro presidente del consiglio ci mostra agli occhi del mondo peggio della repubblica delle banane di fantozziana memoria. Penso che ormai abbiamo dato il fianco ai denigratori della nostra amata terra, di sviluppare ogni giorno una ...

Continua a leggere »

Vittorie di Pirro

Elezioni amministrative di primavera 2011. A cose fatte, il Segretario del Partito democratico Pierluigi Bersani ha dichiarato: “Abbiamo vinto noi, hanno perso loro”. Eppure, se i grandi sconfitti delle elezioni amministrative sono Silvio Berlusconi e il Popolo delle libertà, dai risultati delle elezioni è difficile concludere che il Partito democratico stia passando tempi di vacche grasse.  Partiamo da Milano. Giuliano ...

Continua a leggere »

Un discorso sulla Fedarmax

Come l’incalzante e dal sottofondo drammatico “Struggle of pleasures”, la nostra vita ci porta a guardare avanti ma a sentire provenire dalle spalle l’eco del passato. Proprio in quel film di Peter Greenaway la musica di Wim Mertens accompagnava un uomo, il protagonista, nel trascinamento passivo verso qualcosa di compiuto rispetto alla frammentarietà degli episodi della sua esperienza esistenziale. Con ...

Continua a leggere »

Nuova Nascita

Nel mare del web, nel deserto dell’informazione perchè una nuova testata giornalistica? Sembrerebbe ormai un’inflazione avere l’utopia di esprimere qualcosa di personale e nello stesso tempo di nuovo nel mondo dell’informazione. Sia essa su carta stampata o per via elettronica. Il tentativo di questo “DISCORSO” è quello di far diventare una voce isolata, prima un ruscello in piena e poi ...

Continua a leggere »

Scroll To Top