martedì , 23 gennaio 2018
Notizie più calde //
Home » Editoriale » Opinioni » Il Bintar (pagina 2)

Archivio della categoria: Il Bintar

Nikolajevka: un discorso per ricordare

dal nostro corrispondente dalla  Germania Simone Callegaro A volte, leggendo i nostri libri scolastici, ci possiamo rendere conto come la storiografia moderna italiana tratti in maniera eversiva l’argomento della Seconda Guerra Mondiale dal punto di vista dei propri combattenti. Come se i baroni della storia quasi si vergognassero un po’ del nostro passato nel conflitto. Vengono citati a grandi linee ...

Continua a leggere »

Attraversando la memoria

Dal nostro corrispondente in Germania L’inverno non poteva offrire una giornata più adatta per questa visita: cielo grigio-bianco, vento sferzante e neve ovunque. Neve posata sopra un campo di concentramento che è stato a lungo IL campo di concentramento, il modello che diventò consuetudine negli anni a seguire: Dachau. Sito a breve distanza da Monaco, si presenta con un immancabile ...

Continua a leggere »

Un secondo passo in Germania: il lavoro

Dal nostro inviato in Germania Trovare lavoro in Germania, come ho scritto nel mio precedente articolo a riguardo, non è assolutamente una cosa immediata. Per chi conosce bene la lingua tedesca, in realtà, non è di per sé un grosso problema (è fondamentale, ovviamente, non essere choosy come lo sono proverbialmente diversi giovani italiani). Stesso dicasi per chi conosce bene ...

Continua a leggere »

Siria, considerazioni sul conflitto

Siria: mentre la guerra civile imperversa nel paese, il Washington Post asserisce che il governo di al-Assad stia dislocando e preparando all’uso armi chimiche. L’appello dell’autorevole testata statunitense, come le immagini e le testimonianze di combattimenti, brutalità e torture, ricorda vagamente il grido di un naufrago in balia delle onde. Da più di un anno, ormai, stiamo assistendo tranquillamente ad ...

Continua a leggere »

Un primo passo in Germania

Come  capire le profonde differenze sociali che si presentano fra il nostro paese e la Germania, fra sistema e sistema?  Si può partire dalle basi, dalle cose più semplici. L’arrivo. Una volta trasferiti in Germania, il primo passo da fare è registrarsi al comune di domicilio. E lì avanza nelle nostre menti il classico problema dell’aver a che fare con ...

Continua a leggere »

Scroll To Top