domenica , 23 aprile 2017
Notizie più calde //
Home » Editoriale » Opinioni » Il Bintar

Archivio della categoria: Il Bintar

image_pdfimage_print

Buon Natale all’Italia

A distanza di quasi due anni, signore e signori, si ripropone un problema che avevamo già affrontato: l’elezione del presidente della repubblica. Dopo il remake di Napolitano, che nonostante ci abbia propinato Mario Monti e la sua banda di ladroni era stato rieletto al Quirinale. Memorabile il suo discorso in parlamento dopo la sua rielezione, nel quale, servendosi di colorite ...

Continua a leggere »

Il Sud e la politica

Abitando al momento in un comune del Salernitano, nel quale vi sono state le elezioni amministrative, avevo intenzione di raccontare le fasi della campagna elettorale utilizzando il titolo “al Sud la politica è una cosa seria”. Ho accantonato poi il progetto per svariati motivi, pur col rammarico di non poter raccontare una campagna elettorale vissuta da spettatore, senza troppi coinvolgimenti ...

Continua a leggere »

Emilia : Teatro Palamostre – Udine 21-22 marzo [Teatro Contatto]

Venerdì 21 marzo, al termine dello spettacolo, Claudio Tolcachir e la compagnia incontrano il pubblico Non si ama come si “deve”, ma come si può. Padri, madri, figli, tate di #BuenosAires, #Emilia ce li racconta, sinceramente e spudoratamente Dall’Argentina esuberante di estro e di talenti arriva Emilia di Claudio Tolcachir, vero genio della commedia contemporanea della nuova ondata teatrale di Buenos ...

Continua a leggere »

Minimo e Sostenibile: il design in un libro

Presentato ieri nel Palazzo della città di Salerno, il libro del designer di origine salernitana Gino Finizio, dal titolo Minimo e sostenibile. La città ha raggiunto la montagna-umanesimo disegnativo. L’incontro, patrocinato dal comune campano e dall’associazione Salerno Attiva e coordinato da Antonio Perotti e Daniele Orilia, ha visto, dopo l’introduzione dell’assessore delegato alla cultura, Ermanno Guerra, l’intervento dell’autore e di ...

Continua a leggere »

Il cammino verso il Quirinale

Mentre la Chiesa, dopo le dimissioni di papa Ratzinger, è riuscita a rimpiazzare celermente (e sembrerebbe anche egregiamente) l’uscente vescovo di Roma, e mentre Bersani seguita a mostrare il suo amore per la storia, ispirandosi direttamente alla figura di Quinto Fabio Massimo (detto “Cunctator”, in italiano “il temporeggiatore”, che si portò a spasso Annibale per il sud Italia senza fare ...

Continua a leggere »

Ancora la politica italiana e la ciclicità della storia

Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur. Questo scriveva Tito Livio intorno al 20 a.C. Nel suo Ab Urbe condita libri, a proposito dell’attacco di Annibale alla città di Sagunto, che diede di fatto il via alla Seconda Guerra Punica. Mentre a Roma si consultano, Sagunto viene espugnata. Il latino permette molteplici interpretazioni dei propri testi, non per niente le traduzioni fatte ...

Continua a leggere »

Briciole di vita in Germania

DAL NOSTRO CORRISPONDENTE DALLA GERMANIA Escludendo il problema della lingua, risolvibile affidandosi ad un corso di tedesco fra i numerosi a disposizione, la vita in Germania non presenta grosse questioni di adattamento. Bisogna anche dire che la Baviera viene considerata come un mondo a sé stante rispetto al resto della Bundesrepublik, in quanto i bavaresi sono visti come casinari e ...

Continua a leggere »

‘O paese d’ ‘o sole

Dal nostro corrispondente in Germania Il panico serpeggia in Italia, secondo i telegiornali nostrani. Disagi per la grande nevicata. Tg che fanno collegamenti da Milano in cui “ha nevicato tutta la notte” ma non si nota. Cinquecento addetti impiegati nel capoluogo lombardo per spargere sale sui marciapiedi. Nord-ovest flagellato dalla neve e dal freddo (come se fosse una cosa tanto ...

Continua a leggere »

Uno sguardo al passato: il Giorno del Ricordo

Dal nostro corrispondente dalla Germania  Domani, 10 Febbraio, sarà il Giorno del Ricordo. Ricordo di un argomento doloroso della storia d’Italia, controverso e dibattuto come pochi, tra revanscismi, verità di comodo e oscurantismi di partito. Ricordo del martirio di troppe persone, in una terra martoriata dalla violenza: persone che hanno pagato la loro italianità con le sevizie e con la ...

Continua a leggere »

La terra dei cachi

Dal nostro corrispondente in Germania In vista delle elezioni del 24 febbraio, i nostri politici continuano a combattere sull’insanguinato campo di battaglia denominato campagna elettorale. Basta accendere il televisore per potersi godere volti sorridenti, accigliati, seri o proprio arrabbiati dei vari candidati (o tirapiedi di candidati), in una sarabanda di sorrisi plastici, cipigli drammatici, ghigni grotteschi e serissime, gravi espressioni ...

Continua a leggere »

Scroll To Top