venerdì , 17 agosto 2018
Notizie più calde //
Home » Editoriale » Macchiatofreddo (pagina 2)

Archivio della categoria: Macchiatofreddo

image_pdfimage_print

Se andassimo in vacanza?

Cosa faccio quando una persona mi chiede di andare in vacanza con lei? Mi pongo determinate domande per avere le informazioni necessarie per scegliere se accettare o meno. La prima riflessione riguarda la persona che mi invita e il gruppo con cui la vacanza è in programma. Chi è la persona che mi sta invitando? Chi verrà con noi? E’ ...

Continua a leggere »

Dietro a una grande società ci sono grandi donne

Oggi si è spenta una grande donna italiana, Rita Levi Montalcini. Nel cordoglio di tutta l’Italia per la scomparsa di una donna che ha dato un notevole contributo alla ricerca scientifica, sopravvive il suo messaggio e il suo esempio. Pochi giorni fa Mario Monti definì “imbarazzanti” alcuni tratti della mentalità italiana riguardo al rapporto tra uomini e donne, senza escludere ...

Continua a leggere »

Il 4-4-3 dello statista di Milanello

State guardando una partita in televisione, la vostra squadra sta tenendo il pareggio in casa in un incontro molto sofferto e importante. Verso l’ottantacinquesimo minuto uno spettatore in camicia e giacca scura scavalca i tabelloni pubblicitari, entra in campo e prende il possesso del pallone. La partita si interrompe. Lo spettatore, diventato attore davanti a migliaia di spettatori increduli, non ha ...

Continua a leggere »

Gli errori che devono portare a strategie

Il caso Ilva di Taranto rappresenta il contrario di quello che dovrebbe accadere in una società evoluta e in uno Stato di diritto. La speranza è che questo esempio negativo sia un monito per il futuro della politica italiana: il potere giudiziario interviene per tutelare il diritto inviolabile alla salute facendo chiudere i battenti al più grande stabilimento siderurgico d’Europa ...

Continua a leggere »

La villa accanto all’impalcatura

Noi italiani abbiamo l’insana abitudine di generalizzare e lamentarci quando i problemi arrivano, invece di essere più vigili e attivi nei confronti di noi stessi e dei nostri rappresentanti. Se il nostro Paese si sta ammodernando lentamente e conserva geloso antichi vizi, è responsabilità di tutti. Il sistema partitico dovrebbe guidare la nazione verso uno sviluppo democratico, rispondendo alle istanze ...

Continua a leggere »

Il diritto alla fragilità dell’uomo planetario

Al “Giovanni da Udine”, giovedì 27, il ventesimo convegno “L’uomo planetario”, nel ricordo di padre Ernesto Balducci, ha regalato alla città di Udine le riflessioni di quattro grandi personaggi del nostro tempo. Ospiti di don Pierluigi Di Piazza, testimoni di umanità come Hélène Yinda, teologa africana, Camerun; Roberto Scarpinato, procuratore generale di Caltanissetta; Raul Vera, vescovo di Santillo, Messico; Pierluigi Onorato, ...

Continua a leggere »

La necessaria individuazione di un nemico

Nei mesi più caldi la speculazione diventa più cinica, più fredda, creando confusione e incertezza sui mercati e facendo traballare l’Europa. Lo spread tra i titoli di Stato italiani e quelli tedeschi schizza nuovamente sopra i 500 punti e la riflessione sulle soluzioni promosse da Monti, Hollande, Merkel e Rajoy deve lasciare spazio ad ipotesi sulle cause di questa “irrazionale ...

Continua a leggere »

L’Europa al centro

Atene risponde all’appello internazionale e si presenta all’Europa con un governo favorevole alla permanenza nella zona euro. Non si tratta di essere europeisti o meno, è una questione di responsabilità. L’Unione europea soffre sicuramente di un deficit di legittimità democratica e di leadership politica che rende la sua moneta più debole di fronte alle speculazioni, ma risulta ancora lungimirante come ...

Continua a leggere »

Liberazione e passione

Con la resistenza al nazifascismo l’Italia è diventata repubblicana come sognava Mazzini cento anni prima, come oggi 25 aprile 2012, ieri e domani vogliamo noi italiani. Nella Costituzione vennero stabiliti i centri di potere democratici, alla base di questi venne ribadito il ruolo dei partiti (art. 49 Cost.) e dei sindacati (art. 39 Cost.) sulla base del diritto di libertà ...

Continua a leggere »

Tibet: In un mondo di ciechi

8 Agosto 2008, uno spettacolo oltre il limite dell’immaginazione apre i Giochi della XXIX Olimpiade, nel nuovissimo e super tecnologico Stadio Olimpico di Pechino. Il grande paese rosso si è totalmente aperto all’occidente; potrebbe essere l’inizio di una nuova Era per le potenze mondiali. Forse la Cina è pronta per diventare una nazione forte e democratica, in cui i diritti ...

Continua a leggere »

Scroll To Top