sabato , 29 Febbraio 2020
Notizie più calde //
Home » Archivi dell'autore: Alessandro Marotta
image_pdfimage_print

Archivi dell'autore: Alessandro Marotta

Alessandro Marotta
Tecnico di Laboratorio Biomedico. Seguendo la sua passione per i media e la comunicazione, si è anche laureato in Relazioni Pubbliche e in Teorie e Metodologie dell’e-learning e della media education, e ha conseguito un Master in Giornalismo e comunicazione istituzionale della scienza. Accanito lettore e appassionato di cinema e teatro, è alla continua ricerca di tempo libero per coltivare i suoi hobby.

Il Far East Film Festival 22 si svolgerà dal 26 giugno al 4 luglio

Considerata la situazione di emergenza sanitaria nel Nord Italia, il Centro Espressioni Cinematografiche di Udine ha condiviso con la Regione Friuli Venezia Giulia e il Comune di Udine la decisione di far slittare la ventiduesima edizione del Far East Film Festival all’inizio dell’estate. Per l’esattezza, dal 26 giugno al 4 luglio.   Gli Industry Days del FEFF, Focus Asia, si ...

Continua a leggere »

Il Richiamo della Foresta: recensione del film di Chris Sanders con Harrison Ford

Il Richiamo della Foresta

  Buck è un cane di grossa taglia, molto forte e dal cuore generoso. Vive in una tranquilla cittadina e il suo padrone è il giudice Miller, per cui vive una vita tranquilla nell’assolata California, e le sue esuberanze sono sempre tollerate dagli umani che lo circondano. Tuttavia un losco figuro lo rapisce, sottraendolo alla sua spensierata esistenza, per venderlo ...

Continua a leggere »

24 aprile / 2 maggio 2020 – Udine – Teatro Nuovo & Visionario IL FAR EAST FILM FESTIVAL 22 SI FARÀ

Il Far East Film Festival si farà: ecco le sette parole che l’affezionatissimo pubblico internazionale della manifestazione stava aspettando e che stavano aspettando anche i cittadini friulani e italiani. L’emergenza del Coronavirus, cioè un’emergenza a livello globale, vincola necessariamente questo annuncio alle normative istituzionali in materia e all’evolversi della situazione, questo è chiaro, ma la ventiduesima edizione del FEFF si farà. «È dal 1999 che ...

Continua a leggere »

Odio l’Estate: recensione del film di Aldo, Giovanni e Giacomo

odio l'estate

  Aldo Baglio è un ipocondriaco, che colleziona infinite assenze sul lavoro e delega tutti i lavori domestici a Carmen, sua moglie. Lei fisicamente non è certo una bellezza statuaria, ma è una brava donna, molto legata alla sua famiglia, formata da Salvo, il figlio più grande che ha avuto dei piccoli problemi con la giustizia, da Ilary e Melissa, ...

Continua a leggere »

Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn: la recensione del film di Cathy Yan

Birds of Prey

  Gotham City. Harley Quinn viene lasciata da Joker. L’eccentrica protagonista cerca un nuovo equilibrio interiore con metodi poco ortodossi: dopo avere spaccato le ossa all’autista del cattivo di turno, il paranoico Roman Sionis (alias Black Mask), non trova niente di meglio che fare esplodere la fabbrica chimica dove aveva avuto origine la sua storia d’amore. Questo rende evidente a ...

Continua a leggere »

Underwater: recensione del monster-movie di William Eubank con Kristen Stewart

Underwater by William Eubank

  L’ingegnere meccanico Norah Price (Kristen Steward) lavora nella stazione di trivellazione Kepler 822, della Tian Inustries, una gigantesca struttura adagiata nella Fossa delle Marianne, a circa 7 miglia di profondità. All’improvviso si scatena l’inferno, a causa di quello che all’inizio sembra essere un terremoto sottomarino. Norah riesce a cavarsela, assieme a un manipolo di sopravvissuti, che include il capitano ...

Continua a leggere »

1917: la recensione del film di guerra di Sam Mendes

  6 aprile 1917. A due soldati britannici viene affidata una missione suicida: attraversare le linee nemiche, che si suppone essere state abbandonate dai tedeschi, e consegnare una missiva urgente che potrebbe salvare 1600 vite umane. Per uno dei due militari la missione è particolarmente importante, perché nel reggimento che potrebbe cadere in una trappola mortale combatte il proprio fratello. ...

Continua a leggere »

Richard Jewell: recensione del film di Clint Eastwood

  Con questa sua ottima pellicola, il quasi novantenne Clint Eastwood mette in scena con grande efficacia un altro dei suoi antieroi, ispirandosi a fatti accaduti veramente. Dimostrando ancora una volta il suo spessore come regista. Richard Jewell, il protagonista che dà il nome alla pellicola, è una guardia di sicurezza che, durante le Olimpiadi estive del 1996 ad Atlanta, ...

Continua a leggere »

Hammamet: la recensione del film di Gianni Amelio con Pierfrancesco Favino

Questo film mette in scena la parabola discendente di Craxi, tristemente consumatasi nel suo rifugio ad Hammamet, in Tunisia. La storia comincia con un bambino che rompe delle vetrate con una fionda. Scopriremo che si tratta del giovane Craxi, che nella scena successiva viene rappresentato al massimo del suo fulgore, sul palco del 45° Congresso del Partito Socialista Italiano, dove ...

Continua a leggere »

Metropolis, il capolavoro di Fritz Lang che nel 1929 creò un nuovo immaginario nel cinema di fantascienza

Pochi film hanno lasciato un impronta così profonda nell’immaginario collettivo come Metropolis, del 1927, di Fritz Lang. Una pellicola costata una cifra iperbolica in quegli anni, che alla sua uscita costituì un fiasco commerciale che mise a rischio bancarotta la UFA, compagnia di produzione tedesca, destinata a diventare un organo della propaganda nazista. Ma il tempo ha reso onore a ...

Continua a leggere »

Scroll To Top