domenica , 20 Ottobre 2019
Notizie più calde //
Home » Attualità » WWF : L’ASSOCIAZIONE ‘SPOSA’ L’AVVENTURA DI ALEX BELLINI A SOSTEGNO PETIZIONE GLOBALE #StopPlasticPollution
WWF : L’ASSOCIAZIONE ‘SPOSA’ L’AVVENTURA DI ALEX BELLINI A SOSTEGNO PETIZIONE GLOBALE #StopPlasticPollution

WWF : L’ASSOCIAZIONE ‘SPOSA’ L’AVVENTURA DI ALEX BELLINI A SOSTEGNO PETIZIONE GLOBALE #StopPlasticPollution

image_pdfimage_print
Quasi la metà di tutta la plastica dispersa in natura è stata prodotta dopo il 2000. Un problema, quindi, che ha solo due decenni di vita, ma che ha visto oltre il 75% di tutta la plastica prodotta nel mondo divenire già un rifiuto.
L’80% della plastica che oggi troviamo negli oceani proviene da fonti terrestri e i fiumi sono diventati ‘corridoio’ preferenziale per questo inquinamento. La continua immissione è talmente massiccia che ha portato, ad esempio, alla formazione di 5 enormi ‘isole di plastica’, una delle quali è la gigantesca Great Pacific Garbage Patch in mezzo al Pacifico, tra Hawaii e California,  con un’estensione stimata in 1,6 milioni di km2.
Come ulteriore freno a questa catastrofe il WWF Italia ha deciso di appoggiare con il suo Patrocinio l’ambizioso progetto di Alex Bellini 10 RIVERS 1 OCEAN nell’ambito del sostegno italiano alla Campagna globale del WWF:      #StopPlasticPollution
L’esploratore italiano si spingerà con la sua zattera, costruita con materiali trovati sulle sponde, lungo i 10 fiumi più inquinati del globo, un progetto pianificato da mesi ma che ha preso il via proprio in coincidenza con uno dei momenti chiave per la lotta all’inquinamento da plastica in natura: infatti, si è aperta ieri a Nairobi la IV Assemblea dell’ONU – UNEA- sull’ambiente che durerà sino al 14 marzo.
All’ordine del giorno c’è anche il mandato per il nuovo Trattato contro l’inquinamento da plastica, strumento su cui il WWF Italia ha chiesto anche l’impegno negli scorsi giorni del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa. Il Ministro ha già dichiarato che l’Italia vuole sostenere questo percorso anche per interventi più immediatamente vincolanti.
Alex Bellini nella sua avventura porterà anche il messaggio del WWF per un  Accordo globale vincolante che liberi entro il 2030 la Natura dai rifiuti: unirà quindi la sua voce a quella di circa 300.000 cittadini del modo che hanno già firmato la Petizione del WWF lanciata lo scorso 6 febbraio a livello mondiale

About Carlo Liotti

Carlo Liotti
Giornalista Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti da Aprile 2013. Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari. Appassionato di fotografia e di viaggi, capo redattore de ildiscorso.it, reporter/collaboratore per altri canali di comunicazione.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top