lunedì , 30 Novembre 2020
Notizie più calde //
Home » Attualità » udine : “PI GRECO DAY”, UN’OTTAVA EDIZIONE NEL SEGNO DI LUCA PACIOLI

udine : “PI GRECO DAY”, UN’OTTAVA EDIZIONE NEL SEGNO DI LUCA PACIOLI

image_pdfimage_print

Un programma ricco di ben 12 eventi per promuovere la sensibilità e la cultura scientifica e matematica. Con l’ormai immancabile Corsa del Pi greco – Pi Run, la staffetta a coppie miste sulla distanza di 3, 14 km, in programma domani, sabato 12 marzo, al parco Moretti, scatta ufficialmente – è il caso di dirlo – l’ottava edizione della “Festa del Pi greco”, l’originale ricorrenza che ogni 14 marzo onora la scienza e la matematica. Lanciato nel 1988 dall’Exploratorium di San Francisco, il grande museo americano della scienza, il Pi Day celebra il numero più famoso e misterioso del mondo matematico con una serie di giochi, conferenze, proiezioni cinematografiche, tornei e altre iniziative tutte ispirate al π (pi greco). Per l’ottavo anno consecutivo il Comune di Udine, in collaborazione con enti, associazioni e scuole del territorio, partecipa a questa manifestazione internazionale per promuovere e incoraggiare lo studio della matematica con un programma ricco di appuntamenti a ingresso libero che si svolgeranno dal 12 al 20 marzo in vari luoghi del centro cittadino e a cui sono invitati tutti i cittadini. “Udine, anche attraverso l’associazione Giona, è ormai un vero e proprio punto di riferimento a livello italiano per questa manifestazione – sottolinea il sindaco di Udine, Furio Honsell – Quest’anno, oltre ai consueti appuntamenti con le sfide di memoria e gli altri eventi scanditi dalla costante più famosa della matematica, avremo numerose conferenze ispirate a Luca Pacioli, matematico, enigmista e giocatore del Cinquecento, amico di Leonardo”.

Il programma. La manifestazione sarà inaugurata, come detto, dalla “corsa del Pi greco – Pi Run”, la staffetta a coppie miste sulla distanza di 3,14 chilometri, in programma domani, sabato 12 marzo, al parco Moretti, con inizio – ovviamente – alle ore 3 e 14 del pomeriggio e a cura del comitato territoriale di Udine della Uisp. Per le iscrizioni ci si può rivolgere alla sede dell’associazione sportiva (tel. 0432/640025). A seguire, con inizio alle 16, sarà possibile partecipare alla “camminata a passo libero del Pi greco – Pi Free Walking”, una passeggiata del benessere con attività motorie proposte da istruttori Uisp. “Anche quest’anno il Comune di Udine organizza la festa del Pi greco, un’occasione per avvicinare alla conoscenza della matematica e delle scienze la cittadinanza, promuovendo un approccio festoso e divertente attraverso giochi, conferenze e molte altre iniziative – sottolinea l’assessore allo Sport, all’Educazione e agli Stili di Vita, Raffaella Basana –. Un ringraziamento particolare va a Mathesis e Uisp, che da vari anni collaborano con l’amministrazione alla realizzazione di questo evento”.

Lunedì 14 marzo, nella mattinata, presso la sede del Cism, in piazza Garibaldi 18, si svolgerà una gara a squadre di matematica Kangourou Italia, riservata alle scuole primarie, a cura della sezione Mathesis di Udine. Nel pomeriggio, con inizio alle 17.30, sala Ajace ospiterà la conferenza Gli scacchi di Luca Pacioli”. Il bibliologo Duilio Contin presenterà il manoscritto “De ludo scachorum” di Luca Pacioli, da lui ritrovato dopo 500 anni presso l’Archivio di Stato di Gorizia. Durante lo stesso incontro lo scrittore Paolo Maurensig parlerà dei suoi affascinanti libri sugli scacchi, seguito dall’intervento del maestro di scacchi Roberto Tamai sull’evoluzione storica del celebre gioco da tavolo. Il tema conduttore della Festa del Pi greco di quest’anno è rappresentato proprio dalla figura di Luca Pacioli, religioso, matematico ed economista italiano vissuto tra il 1400 e il 1500 e originario di Sansepolcro. Grazie alla collaborazione di Aboca Museum, che ha sede nella cittadina toscana, nel corso di tre incontri saranno presentate diverse opere del maestro rinascimentale. I partecipanti agli eventi dedicati a Luca Pacioli riceveranno un omaggio gentilmente offerto da Aboca.

Martedì 15 marzo, a partire dalle 9, nella Ludoteca comunale tornerà invece la tradizionale “Sfida all’ultima cifra”, la gara mnemonica di pi greco che raccoglie i principali campioni a livello nazionale. Nel pomeriggio la sfida riguarderà le altre categorie e si svolgerà in sala Ajace dalle 15.30 per concludersi con le premiazioni dei vincitori. Proprio a Udine, nel 2012, il friulano Nicola Pascolo ha stabilito il record italiano di cifre memorizzate di pi greco, elencando 6.935 cifre decimali. Mercoledì 16 marzo alle 17.30 nuovo appuntamento in sala Ajace con “I numeri, la geometria e la divina proporzione di Luca Pacioli”, una conferenza-confronto tra i matematici Furio Honsell, sindaco di Udine, e Piergiorgio Odifreddi.

Giovedì 17 marzo, dalle 16 alle 18, la Ludoteca comunale di via del Sale ospiterà invece Dario Uri, esperto di rompicapo, che presenterà i giochi d’ingegno descritti nei testi di Luca Pacioli e tanti altri rompicapi provenienti dalla sua collezione privata (www.uriland.it/math/la-saletta-dei-rompicapo). Sarà anche illustrata la vera storia del rompicapo noto come gioco del 15. Il mini-ciclo di appuntamenti su Luca Pacioli di concluderà venerdì 18 marzo alle 17.30 in sala Ajace con l’incontroL’attualità della figura di Luca Pacioli come economista”. Interverranno Flavio Pressacco, docente di Matematica Finanziaria e professore emerito dell’università di Udine, e Valentino Mercati, presidente del gruppo Aboca. Per l’occasione l’ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Udine riconoscerà crediti formativi ai partecipanti.

Sport e movimento saranno di nuovo protagonisti sabato 19 marzo, naturalmente alle 3.14 del pomeriggio, per una camminata di 3,14 chilometri nel centro di Udine (partenza dall’Infopoint di piazza Primo Maggio), alla scoperta di curiosità scientifiche e matematiche. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con PromoTurismoFVG. Per prenotazioni ci si può rivolgere direttamente all’Infopoint di piazza Primo Maggio (tel. 0432 295972). Chiuderà la manifestazione la tappa del Gran Prix Italiano di Othello, in programma domenica 20 marzo dalle 9.30 in Ludoteca comunale. Il torneo è curato dalla Federazione Nazionale Gioco Othello.

Maggiori informazioni su tutti gli eventi della Festa del Pi greco sono disponibili sul sito www.comune.udine.gov.it. Ci si può rivolgere inoltre alla Ludoteca comunale di via del Sale 21 (tel. 0432 1272 677-756) o al PuntoInforma di via Savorgnana 12 (tel. 0432 1273 717).

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top