venerdì , 30 Settembre 2022
Notizie più calde //
Home » Attualità » TIERE TEATRO FESTIVAL, IL MITO DI PROMETEO RIVIVE NELLE COREOGRAFIE DI MASSIMO GERARDI
<strong>TIERE TEATRO FESTIVAL, IL MITO DI</strong><strong> PROMETEO RIVIVE NELLE COREOGRAFIE</strong><strong> DI</strong><strong> MASSIMO GERARDI</strong>
Osoppo, 29/08/2022 - Tiere Teatro Festival 2022 - Foto Luca A. d'Agostino/Phocus Agency © 2022

TIERE TEATRO FESTIVAL, IL MITO DI PROMETEO RIVIVE NELLE COREOGRAFIE DI MASSIMO GERARDI

In programma domani, venerdì 2 settembre, alle 21 lo spettacolo “Prometheus” con la coreografia di Massimo Gerardi del subsTanz di Dresda. Tra i tanti appuntamenti

della giornata, grande attesa per la replica dello spettacolo “Pasifae”


La grande danza torna protagonista a Tiere Teatro Festival, la prima rassegna di teatro antico organizzata in regione e in corso ad Osoppo fino al 3 settembre.
Per la penultima giornata del festival messo a punto da Anà-Thema Teatro, domani, 2 settembre, alle 21 sul palco principale sul Forte di Osoppo, infatti saliranno le danzatrici e i danzatori guidati dal coreografo Massimo Gerardi del subsTanz di Dresda. Saranno loro a far rivivere l’antico mito di Prometeo, presentando in prima assoluta “Prometheus”, spettacolo prodotto da Anà-Thema Teatro in collaborazione con Elisabetta Ceron e l’Associazione Danza 

 

 

About Enrico Liotti

Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top