mercoledì , 8 Luglio 2020
Notizie più calde //
Home » Attualità » SE DEVI DIRE UNA BUGIA DILLA GROSSA | Mar. 3 marzo a TOLMEZZO
SE DEVI DIRE UNA BUGIA DILLA GROSSA | Mar. 3 marzo a TOLMEZZO

SE DEVI DIRE UNA BUGIA DILLA GROSSA | Mar. 3 marzo a TOLMEZZO

image_pdfimage_print

 

Se devi dire una bugia dilla grossa, copione di grande successo del commediografo e attore inglese Ray Cooney del 1984, fu un cavallo di battaglia della Ditta Johnny Dorelli, Paola Quattrini e Gloria Guida. Lo spettacolo ritorna in scena a trent’anni di distanza dalla prima messinscena italiana in un nuovo allestimento voluto da Gianluca Ramazzotti che farà tappa per una sola serata nel Circuito ERT. L’appuntamento è per martedì 3 marzo alle 20.45 al Teatro Candoni di Tolmezzo. Sul palco carnico saliranno Antonio Catania, Gianluca Ramazzotti e proprio Paola Quattrini. Assieme a loro andranno in scena anche Nini Salerno, Marco Cavallaro, Alessandro D’Ambrosi, Sara Adami, Lorenza Giacometti, Aurora Cancian e Paola Barale nel ruolo che fu di Gloria Guida e, in un’edizione dei primi anni Duemila, di Anna Falchi.

In occasione dei cento anni dalla nascita di un grande uomo di teatro come Pietro Garinei, il pubblico vedrà l’allestimento originale firmato da Garinei&Giovannini con il famoso girevole che rappresenta di volta in volta la Hall dell’Albergo di lusso e le due camere da letto, dove si svolge la vicenda.
Nella pièce il sottosegretario de Mitri convince, nonostante la presenza della moglie Natalia, il suo assistente Girini ad organizzargli un incontro galante con Susanna, segretaria del principale partito dell’opposizione. Il portaborse commette, però, un errore di identità che darà il via a una serie di situazioni tutte legate dal filo doppio della risata. La farsa di Cooney utilizza al meglio tutti i trucchi, i colpi di scena, le gag, gli effetti speciali, gli equivoci di un teatro nato per far ridere, pur specchiandosi nei vizi e nelle ipocrisie della società che ci circonda.

Prima dello spettacolo nel foyer del teatro verrà inaugurata una mostra sui cinquant’anni di attività dell’ERT che presenterà anche locandine e manifesti di molti storici spettacoli andati in scena a Tolmezzo nel corso di questo mezzo secolo.

Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it e chiamando l’Ufficio Cultura di Tolmezzo (0433 487961).

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top