mercoledì , 2 Dicembre 2020
Notizie più calde //
Home » Attualità » Sabato 27 febbraio 2016 – Teatro Miela di Trieste – Incontro/dibattito “CONTRO NATURA – Tra OGM e “bio”, falsi allarmi e verità nascoste del cibo che portiamo in tavola”
Sabato 27 febbraio 2016 – Teatro Miela di Trieste – Incontro/dibattito “CONTRO NATURA – Tra OGM e “bio”, falsi allarmi e verità nascoste del cibo che portiamo in tavola”

Sabato 27 febbraio 2016 – Teatro Miela di Trieste – Incontro/dibattito “CONTRO NATURA – Tra OGM e “bio”, falsi allarmi e verità nascoste del cibo che portiamo in tavola”

image_pdfimage_print

Si terrà a Trieste sabato 27 febbraio 2016 alle 18, presso il Teatro Miela, l’incontro/dibattito ad ingresso libero e gratuito “CONTRO NATURA –  Tra OGM e “bio” falsi allarmi e verità nascoste del cibo che portiamo in tavola” con gli autori del libro omonimo edito da Rizzoli nel 2015.
L’incontro, introdotto da Fabio Pagan, riguarderà il saggio di grande successo in forma di reportage giornalistico scritto dai divulgatori scientifici di talento Dario Bressanini e da Beatrice Mautino.

imageÈ in atto da alcuni anni una vera e propria corsa all’alimentazione “naturale”. Eppure le nostre idee sul tema non sono così chiare come vogliamo credere. Sempre più spaventati e confusi dai messaggi allarmistici dei media, ci siamo convinti che la “manipolazione” del cibo sia uno dei tanti mali della società odierna, dimenticando che l’intervento umano sulle specie vegetali è antico quanto l’invenzione dell’agricoltura stessa. Siete sicuri che il colore “naturale” delle carote sia l’arancione? O che il riso che comprate sia veramente biologico? E poi: esiste sul serio una patologia chiamata “sensibilità al glutine”? Per rintracciare la storia di ciò che mettiamo oggi nel piatto, e trovare le risposte ai tanti dubbi che ci assillano, Dario Bressanini e Beatrice Mautino ci guidano in un avvincente viaggio nel tempo attraverso la storia dell’uomo e le storie dei cibi come li conosciamo, e in un viaggio nello spazio per raccogliere sul campo le prove e le testimonianze di ricercatori e agricoltori. Ed essere così in grado di farci un’idea più chiara di ciò che mangiamo davvero.

Beatrice Mautino
Laureata in Biotecnologie Industriali, ha un dottorato di ricerca in Neuroscienze all’Università di Torino e un master in Comunicazione della scienza presso “Il rasoio di Occam”. Si è occupata di ricerca per alcuni anni all’Università di Torino ed è attualmente giornalista e comunicatrice della scienza (lei preferisce chiamarsi “divagatrice scientifica”), specializzata in progettazione di laboratori, mostre interattive ed eventi scientifici.
È l’autrice del blog “I divagatori scientifici” http://www.divagatoriscientifici.it/
E’ membro del CICAP, associazione per la quale ha curato mostre, conferenze e laboratori, ha fondato e diretto la rivista elettronica Query Online e fa parte della redazione di Query.
Tra le sue pubblicazioni: “Sulla scena del mistero” (Sironi, 2010, con Stefano Bagnasco e Andrea Ferrero) e l’ebook “Stamina – Una storia sbagliata (2014)” riguardo la controversa terapia alternativa promossa da Davide Vannoni.

Dario Bressanini
chimico, ricercatore presso il Dipartimento di Scienza e Alta Tecnologia dell’Università degli Studi dell’Insubria a Como, docente universitario, affermato divulgatore e scrittore, cura “Pentole e provette”, rubrica mensile della rivista “Le Scienze”, dedicata all’esplorazione scientifica del cibo e della gastronomia. È anche autore del popolarissimo blog “Scienza in cucina” http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/
Tra le sue pubblicazioni: “Ogm tra leggende e realtà” (2009), “Pane e bugie” (2010), “Le bugie nel carrello” (2013), “La scienza della pasticceria” (2014).

Fabio Pagan
Laureato in biologia, è un giornalista scientifico conduttore di «Radio3 Scienza» e collaboratore di varie testate. A Trieste è stato redattore del quotidiano «Il Piccolo», addetto stampa del Centro internazionale di fisica teorica (ICTP) e vicedirettore del Master in comunicazione della scienza della SISSA. Fa parte del consiglio direttivo dell’UGIS (Unione giornalisti italiani scientifici).

——————————
Mi&LAB
microfestival di scienza, musica, arte, filosofia, tecnologia

CONTRO NATURA Tra OGM e “bio” falsi allarmi e verità nascoste
sabato 27 febbraio 2016 ore 18.00
Teatro Miela – Piazza Duca degli Abruzzi, 3 Trieste

Ingresso libero e gratuito.

About Massimo Fabris

Massimo Fabris
Nasce e vive a Trieste, dove consegue la laurea specialistica in Giurisprudenza. Impiegato nel settore privato. Appassionato di fumetto, letteratura, cinema, musica e teatro.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top