lunedì , 13 Luglio 2020
Notizie più calde //
Home » Attualità » RODOLFO VALENTINO IL MITO-RUDY A 125 ANNI DALLA NASCITA SABATO 9 MAGGIO 2020 quarto incontro del ciclo
RODOLFO VALENTINO IL MITO-RUDY A 125 ANNI DALLA NASCITA   SABATO 9 MAGGIO 2020 quarto incontro del ciclo

RODOLFO VALENTINO IL MITO-RUDY A 125 ANNI DALLA NASCITA SABATO 9 MAGGIO 2020 quarto incontro del ciclo

image_pdfimage_print

Appuntamento con la Torre della Comunicazione”

sulla piattaforma didattica

dell’Università degli Studi ‘Suor Orsola Benincasa’ di Napoli

 Maggio 1895 | maggio 2020: esattamente 125 anni fa nasceva Rodolfo Valentino, il Divo più amato e idolatrato della storia del cinema muto e una delle icone-simbolo della Settima Arte.

SABATO 9 MAGGIO 2020 (dalle 18.00 alle 19.00) il leggendario attore di Castellaneta sarà al centro del quarto “Appuntamento con la Torre della Comunicazione”, ciclo di incontri settimanali che si tengono on-line sulla piattaforma didattica dell’Università degli Studi ‘Suor Orsola Benincasa’ di Napoli ogni sabato pomeriggio e che sono curati dal giornalista e docente universitario Michelangelo Iossa, responsabile branding e comunicazione della Torre della Comunicazione dell’ateneo suororsolino.

Una palazzina dell’Ateneo che si trasforma in autentico ‘media center’ unico nel suo genere in cui allievi e professionisti della comunicazione uniscono le loro forze in un progetto didattico, formativo e produttivo.

La Torre della Comunicazione ospita, al suo interno, tre prestigiosi Master dell’Ateneo: il Master in Radiofonia, il Master in Cinema e Televisione (MCT) e il Master in Giornalismo.

 

Quando Rodolfo Valentino morì, il 23 agosto 1926, oltre 50.000 persone parteciparono al suo funerale newyorchese e altrettante al secondo corteo funebre a Hollywood. Valentino fu il primo, e unico, divo del cinema muto per il quale decine di donne tentarono il suicidio all’indomani della sua scomparsa, causata da una violenta ulcera gastrica che lo uccise a soli 31 anni. Tre furono i suicidi accertati: quello della giovane starlet Peggy Scott, quello di una fan diciannovenne e quello di una giovane madre statunitense.

A ricordare gli incredibili primati legati alla fama del divo della Settima Arte è il recentissimo “Dead Famous”, volume pubblicato in tutto il mondo dalla Orion Publishing e firmato dallo storico Greg Jenner. Rodolfo ‘Rudolph’ Valentino – al secolo Rodolfo Pietro Filiberto Raffaello Guglielmi  scatenava scene di isteria e fanatismo e ancora oggi la sua tomba al Mausoleo della Cattedrale dell’Hollywood Forever Cemetery di Los Angeles è meta di pellegrinaggi.

Nei giorni scorsi, Messaggi Edizioni ha pubblicato un volume di illustrazioni interamente dedicato al mito-Rudy, intitolato “Rodolfo Valentino omaggio al mito”.

La scrittrice e saggista Edvige Cuccarese, che sarà ospite dell’Appuntamento con la Torre della Comunicazione, ha recentemente dato alle stampe il libro “La Poesia di Rodolfo Valentino”, uscito per i tipi de Il Convivio. Valentino era, infatti, anche un poeta, piuttosto apprezzato dai suoi contemporanei.

 

La Torre della Comunicazione è un’autentica ‘media tower’ che sorge al centro di un complesso monumentale plurisecolare, l’Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli.

Uno spazio ‘nuovo’, aperto al dialogo tra i media, un luogo di formazione e un media servicecon dotazioni di ultima generazione: la Torre della Comunicazione ospita  una testata periodica, studi radiofonici, studi televisivi, sale proiezioni e sale per il montaggio, aree per riunioni di redazione, aule multimediali e molto altro.

About dal corrispondente

Avatar

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top