venerdì , 4 Dicembre 2020
Notizie più calde //
Home » Attualità » QUALCUNO VOLO’ SUL NIDO DEL CUCULO Teatro Rossetti dal 9 nov.2016
QUALCUNO VOLO’ SUL NIDO DEL CUCULO Teatro Rossetti dal 9 nov.2016

QUALCUNO VOLO’ SUL NIDO DEL CUCULO Teatro Rossetti dal 9 nov.2016

image_pdfimage_print

ROSSETTIQUALCUNO VOLO’ SUL NIDO DEL CUCULO di Dale Wasserman per la regia di Alessandro Gassmann                                                                                con DANIELE RUSSO ed ELISABETTA VALGOI

Lo sguardo obiettivo e sensibile di Alessandro Gassmann – che tanto spesso negli ultimi anni ha analizzato, attraverso un teatro d’emozione e d’impegno, temi quali la malattia, la diversità, la coercizione, la privazione della libertà – ha scelto di soffermarsi per il suo nuovo spettacolo sulla drammaturgia di Dale Wasserman, autore nel 1971 dell’adattamento scenico per Broadway di Qualcuno volò sul nido del cuculo.Nato in forma di romanzo che Ken Kesey pubblicò nel 1962 dopo aver lavorato come volontario in un ospedale psichiatrico californiano Qualcuno volò sul nido del cuculo racconta, attraverso gli occhi di Randle McMurphy – uno sfacciato delinquente che si finge matto per sfuggire alla galera – la vita dei pazienti di manicomio statunitense e il trattamento coercitivo che viene loro riservato.

RossettiL’allestimento italiano firmato da Alessandro Gassmann – attore e regista amatissimo dal pubblico dello Stabile regionale, che ne ha apprezzato negli anni recenti molti lavori, da La parola ai giurati a Oscura Immensità, dal più classico Riccardo III a 7 minuti e La pazza della porta accanto – arriva ora alla Sala Assicurazioni Generali, da img_3441mercoledì 9 a domenica 13 novembre, primo titolo ospite della Stagione di Prosa.Qualcuno volò sul nido del cuculo va in scena da mercoledì 9 a sabato 12 novembre alle ore 20.30 e domenica 13 novembre alle ore 16 alla Sala Assicurazioni Generali, per la Stagione Prosa del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia.

 

E.L.

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top