martedì , 25 Febbraio 2020
Notizie pi√Ļ calde //
Home » Attualit√† » PRESENTATA OGGI 29/6 LA NUOVA STAGIONE DI PROSA MUSICA E DANZA DEL TEATRO NUOVO GIOVANNI DA UDINE
PRESENTATA OGGI 29/6 LA NUOVA STAGIONE DI PROSA MUSICA E DANZA DEL TEATRO NUOVO GIOVANNI DA UDINE

PRESENTATA OGGI 29/6 LA NUOVA STAGIONE DI PROSA MUSICA E DANZA DEL TEATRO NUOVO GIOVANNI DA UDINE

image_pdfimage_print

Nel cuore della città, al centro dell’Europa: al Teatro Nuovo Giovanni da Udine i grandi nomi del mondo dello spettacolo e le star internazionali della musica classica

Ettore Bassi

Inaugurazione ufficiale della ventitreesima stagione sabato 19 ottobre con il ritorno del carismatico direttore russo Vasily Petrenko e il debutto della Oslo Philharmonic. La prosa invece aprir√† il 29 ottobre con la prima trasposizione teatrale italiana di un‚Äôopera cult, L‚Äôattimo fuggente. 48 le proposte complessive (ma si sommeranno gli spettacoli di lirica, il cui programma √® al momento in via di definizione), per un totale di 80 alzate di sipario fra musica sinfonica, danza, musical, commedia, grandi classici, operetta, proposte per la scuola e per i pi√Ļ piccoli, fino alle imperdibili Lezioni di Storia, oltre a un ricco programma di incontri ed eventi collaterali. Fra gli ospiti pi√Ļ prestigiosi ricordiamo i direttori Zubin Mehta, Sir John Eliot Gardiner, Gustavo Dudamel, Daniel Harding, l‚ÄôOrchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l‚ÄôOrchestra dell‚ÄôAccademia Nazionale di Santa Cecilia, l‚ÄôOrchestre R√©volutionnaire et Romantique, la Russian National Orchestra. Tantissimi i volti amati dello spettacolo come Ale & Franz, Arturo Brachetti, Paolo Conticini, Anna Maria Guarnieri, Massimo Lopez & Tullio Solenghi, Glauco Mauri, Eros Pagni, Marco Paolini, Emilio Solfrizzi. La campagna abbonamenti si aprir√† il 9 settembre 2019.

Elena Radonicich

Udine, 29 giugno 2019 РNel cuore della città, al centro dell’Europa: è stata presentata oggi, 29 giugno, dal presidente Giovanni Nistri e dai direttori artistici Giuseppe Bevilacqua e Marco Feruglio la ventitreesima stagione del Teatro Nuovo Giovanni da Udine. Con loro anche l’assessore alla cultura del Comune di Udine, Fabrizio Cigolot.

Un nuovo cartellone ricco di sorprese e novit√†, che conferma il Teatro Nuovo quale¬†punto di riferimento culturale e¬†sempre pi√Ļ luogo di incontro e confronto¬†per il suo territorio, oltre che al centro dei circuiti artistici internazionali.

Il riscontro pi√Ļ importante arriva dal pubblico, che ha premiato ancora una volta le scelte della¬†Fondazione¬†Teatro Nuovo Giovanni da Udine, del¬†sovrintendente e direttore artistico musica e danza Marco Feruglio e del direttore artistico prosa Giuseppe Bevilacqua¬†riservando un‚Äôaffluenza massiccia sia agli appuntamenti di musica che di prosa: le presenze sono infatti¬†cresciute ¬†mediamente del 6 per cento¬†(si √® passati dalle quasi 59mila della stagione 2017/18 alle 62mila della stagione 18/19) con un importante¬†13 per cento in pi√Ļ di biglietti venduti¬†(da 32mila a oltre 36mila) a fronte di una sostanziale conferma degli abbonamenti. ¬†Dati positivi anche per quanto riguarda gli spettacoli gestiti da terzi negli spazi del Teatro, dove si registrano 1000 presenze in pi√Ļ rispetto alla precedente stagione, per un totale di quasi 100mila spettatori.

‚ÄúSono dati che confermano il Giovanni da Udine quale luogo privilegiato della cultura ‚Äď spiega il¬†presidente Giovanni Nistri¬†‚Äď con un grande potenziale appeal non solo per il nostro pubblico di riferimento, al quale va tutta la nostra gratitudine e attenzione, ma anche in un‚Äôottica pi√Ļ ampia, di valorizzazione a livello turistico oltre i confini regionali e nazionali. Ci auguriamo che il pubblico continui a darci fiducia e ad apprezzare il grande lavoro dei nostri direttori artistici che, anche per questa stagione, hanno voluto riservarci una programmazione di assoluto prestigio.‚ÄĚ

MUSICA E DANZA

Zubin Mehta foto Marco Brescia

La nuova stagione firmata dal¬†sovrintendente e direttore artistico¬†Marco Feruglio¬†√® pi√Ļ che mai ricca di nomi prestigiosi del panorama internazionale, ospiti dei pi√Ļ importanti festival e appuntamenti musicali del mondo. A iniziare da¬†Zubin Mehta, Sir John Eliot Gardiner,¬†Gustavo Dudamel, Daniel Harding,¬†Robert Trevino¬†edai solisti¬†Mikhail Pletnev, Leif Ove Andsnes, Gil Shaham, Isabelle Faust. Per le orchestre, si segnalano grandi novit√† e grandi ritorni: dall‚ÄôOrchestra del Maggio Musicale Fiorentino¬†all‚ÄôOrchestra dell‚ÄôAccademia Nazionale di Santa Cecilia, dalla¬†Russian National Orchestra¬†all‚ÄôOrchestra Giovanile Tedesca.¬†Non mancher√† il tradizionale Concerto di fine Anno, in programma come di consueto il 31 dicembre.

Sir John Eliot Gardiner_foto Sim Canetty-Clarke

Per quanto attiene la¬†Danza, ospiteremo un grande classico del balletto come¬†Giselle¬†a cura del¬†Balletto di Maribor, la pi√Ļ accreditata istituzione culturale e artistica slovena nel settore, mentre incontreremo atmosfere decisamente pi√Ļ contemporanee in¬†Dance Me,¬†omaggio a Leonard Cohendella compagnia¬†Les Ballets Jazz de Montr√©al, al suo debutto nel nostro Teatro.

 

PROSA
Ricco, seducente, aperto alle contaminazioni di stili e registri narrativi diversi anche il cartellone di¬†Prosa¬†firmato dal¬†direttore artistico Giuseppe Bevilacqua¬†con le sue¬†5 rassegne¬†‚ÄstProsa 11, Tempi Unici, Teatro Insieme, Operette e altri incanti, Teatro Bambino¬†‚Äď grandi produzioni e grandissimi nomi del mondo dello spettacolo. Confermato il ritorno del Musical con l‚Äôimperdibile¬†Full Monty¬†che vedr√† nuovamente sul nostro

Eros Pagni

palcoscenico¬†Paolo Conticini¬†e¬†Luca Ward¬†diretti da¬†Massimo Romeo Piparo. Da segnalare inoltre l‚Äôarrivo di¬†Ale & Franz¬†(Romeo & Giulietta –Nati sotto contraria stella),¬†Arturo Brachetti¬†(Solo),¬†Emilio Solfrizzi¬†e¬†Lisa Galantini¬†(A testa in gi√Ļ),¬†Massimo Lopez &Tullio Solenghi¬†(Show),¬†Moni Ovadia¬†(Dio ride),¬†Marco Paolini¬†(Nel tempo degli dei),¬†Maria Paiato¬†(Madre Courage e i suoi figli),¬†Glauco Mauri¬†(La tempesta),¬†Anna Maria Guarnieri¬†e¬†Giulia Lazzarini¬†(Arsenico e vecchi merletti).

Un‚Äôattenzione particolare viene data anche alla forza evocativa delle lingue minoritarie nella loro eredit√† culturale e musicalit√† teatrale: dopo¬†Macbettu, spettacolo in lingua sarda, un‚Äôimportante finestra sul¬†teatro di lingua o eredit√† culturale friulana¬†si aprir√† con¬†Hermanos¬†di¬†Giuliano Bonanni¬†e¬†Stefano Angelucci Marino¬†– recitato in italiano, friulano, spagnolo e abruzzese – e¬†Cercivento,¬†prodotto da¬†Teatro dell‚ÄôElfo e Teatro Club Udine¬†con la regia di¬†Massimo Somaglino.Dopo il fortunato esordio della scorsa stagione, trover√† spazio nella nuova stagione di prosa anche la rassegna¬†Trame ricucite,con nuove proposte di ‚Äúindagine sul testo‚ÄĚ per la valorizzazione del patrimonio della drammaturgia friulana.

Giselle Balletto Maribor

LEZIONI DI STORIA
Dopo il grande successo delle recenti stagioni e dell‚Äôultima in particolare, dove avevano toccato il tema delle¬†Guerre Civili¬†(poco meno di 4000 spettatori nei sette incontri in calendario), √® confermato il ritorno delle fortunatissime¬†Lezioni di Storia¬†in collaborazione con¬†Editori Laterza¬†e la media partnership del¬†Messaggero Veneto. Questa volta i sette autorevoli relatori, fra i quali¬†Alessandro Barbero, Emilio Gentile e Alberto Mario Banti¬†gi√† ospiti delle precedenti edizioni, trarranno spunto da altrettanti capolavori della letteratura mondiale per trattare argomenti e tematiche pi√Ļ vasti. La nuova serie, intitolata infatti¬†Romanzi nel Tempo, avr√† come punti di partenza¬†Guerra e pace,¬†La capanna dello zio Tom,¬†Il Gattopardo, Madame Bovary,¬†Tropico del Cancro,¬†Cenere¬†e¬†Gomorra.¬†L‚Äôappuntamento √® come sempre la domenica mattina alle ore 11.

NOVITA’ PER IL PUBBLICO
Novit√†, a partire da questa stagione, anche per¬†tariffe e orari degli spettacoli di prosa: aumentano infatti le possibilit√† per il pubblico di acquistare¬†carnet di biglietti a tariffe agevolate, con una speciale attenzione per gli¬†under 26,utilizzabili anche da pi√Ļ persone per lo stesso spettacolo, per coltivare il piacere di stare assieme anche a teatro.

Inoltre,¬†alcune repliche degli spettacoli di Prosa 11¬†(quattro gioved√¨ in novembre, dicembre e gennaio)¬†saranno proposte in orario preserale, con inizio alle ore 19.30,¬†per permettere di frequentare il Teatro a coloro che desiderano rientrare a casa dopo lo spettacolo senza ‚Äúfar troppo tardi‚ÄĚ.

La campagna abbonamenti partirà il 9 settembre 2019.

E grazie allo  speciale contributo di tutte le aziende ed enti che a diverso titolo hanno deciso di sostenere il Teatro Nuovo, che si è reso possibile avere un così nutrito cartellone per la stagione 2019/2020:  fra i quali in particolare Fondazione Friuli, Danieli Group, Amga Energia & Servizi, società del Gruppo Hera, Civibank, Confindustria Udine, Banca di Udine, Calzavara, Piaval, British School Friuli Venezia Giulia, Farmacia Colutta.

Enrico Liotti

enrico.liotti@ildiscorso,it

 

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top