giovedì , 22 febbraio 2018
Notizie più calde //
Home » Attualità » PORDENONE : RIAPERTO BANDO PERSONALE PER CENSIMENTO

PORDENONE : RIAPERTO BANDO PERSONALE PER CENSIMENTO

Riaperto il bando per selezionare il personale incaricato per il censimento

Il Comune di Pordenone ha riaperto, sino al 6 settembre,  i termini per la selezione di 15 Rilevatori (diplomati) e 12 Coordinatori (laureati) per le attività relative al 15° censimento generale della popolazione e delle abitazioni, in programma per il prossimo autunno, per consentire la partecipazione dei cittadini extracomunitari. Il provvedimento è stato  assunto in considerazione della sentenza dei tribunali del lavoro di Milano (del 12 agosto 2011) e  di Genova (del 16 agosto 2011), che  ha obbligato i due comuni a riaprire i bandi di selezione per  consentire la partecipazione dei cittadini extracomunitari inizialmente esclusi. Già a fine giugno il Comune di Pordenone aveva  avviato le pratiche  per selezionare i partecipanti al bando,  per cui in data antecedente a queste sentenze; ora si è dovuto adeguare  alle disposizioni  della magistratura  per evitare  in futuro eventuali annullamenti di atti.  In regione anche Udine ha dovuto adeguarsi. Prima di queste due sentenze gli enti locali si basavano sulla normativa nazionale che prevedeva per l’accesso al pubblico impiego la cittadinanza italiana o l’appartenenza a uno stato membro dell’unione europea, mentre la normativa europea e gli accordi internazionali sottoscritti dal nostro paese, prevedono che  per tutti i cittadini extracomunitari sia rispettato il “diritto a condizioni di lavoro equivalenti a quelle di cui godono i cittadini dell’Unione “ e vieta “qualsiasi discriminazione fondata sulla cittadinanza”. I coordinatori dovranno essere in possesso della laurea mentre per fare il rilevatore sarà sufficiente il diploma di scuola media superiore. I partecipanti alla selezione, extracomunitari o comunitari, che hanno conseguito un titolo di studio all’estero, per poter essere ammessi alla selezione dovranno presentare il titolo di  studio equipollente rilasciato in base alle vigenti normative.

Le domande presentate sino ad oggi, circa 280, restano valide.

La redazione

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top