mercoledì , 17 ottobre 2018
Notizie più calde //
Home » Attualità » Lunedì 17 e martedì 18 Kinemax d’autore

Lunedì 17 e martedì 18 Kinemax d’autore

image_pdfimage_print

Grande inizio di settimana per i Kinemax di Gorizia e Monfalcone: lunedì 17 e martedì 18 febbraio appuntamento con Kinemax d’autore con il triplo Golden Globe “American Hustle” (a Gorizia) e il francese “Giovane e bella” (nominato per la Palma d’Oro) a Monfalcone.
Mercoledì 19 febbraio, alle 20, i due cinema ospitano la monumentale Aida di Verdi in HD, dall’Arena di Verona con la regia della Fura dels Baus.

 

Kinemax, oltre alla ricca programmazione delle nuove uscite, ospita – confermando l’attenzione alle esigenze di un pubblico vasto e variegato – appuntamenti che coniugano passione e grande qualità.
Continua, infatti, la rassegna del Kinemax d’autore che ospita, lunedì 17 e martedì 18 febbraio due film dal riconosciuto spessore internazionale.

Lunedì 17 e martedì 18 febbraio a Gorizia, al Kinemax viene proiettato “American Hustle”, di David O. Russel: tre Golden Globe (premio al anmiglior film, premio per migliore attrice a Amy Adams, premio per migliore attrice non protagonista a Jennifer Lawrence), 10 nomination ai BAFTA e 10 nomination agli Oscar 2014. Una storia avvincente di scandali e segreti d’America, tra incursioni dell’FBI nelle più ambigue cornici di faccendieri, intermediari del potere, mafiosi.

A Monfalcone, sempre lunedì 17 e martedì 18, viene proposto “Giovane e bella”, pellicola francese diFrançois Ozon che ha visto il regista nominato a Cannes 2013 per la Palma d’Oro: un film affascinante, ambiguo, contraddittorio che racconta i sentimenti di una giovane ragazza che sceglie la  prostituzione come propria, provocatoria e sofferta strada di conoscenza personale. L’ingresso a tutta la rassegna è come sempre vantaggiosissimo (costo unico, 4,50 euro).

agProsegue anche la stagione di Opera al Cinema, che vede la proiezione in HD delle opere in diretta dai migliori teatri del mondo. Mercoledì 19 febbraio è la volta di Aida, uno dei più celebri capolavori verdiani, trasmesso (alle 20 a Gorizia e a Monfalcone) dall’Arena di Verona con direzione, interpreti e messinscena straordinari. La serata riprende un anniversario importante per la storia della musica italiana: il centesimo anno dalla fondazione del festival veronese che proprio con Aida debuttava nel 1913 (con la Callas tra i protagonisti). Oggi, per ricordare il secolo di storia, sul grande schermo viene proiettata, in HD e Dolby Stereo, l’edizione del titolo verdiano con la stupefacente regia della Fura dels Baus, compagnia catalana celebre per le innovazioni provocatorie e geniali in ogni ambito teatrale. A dirigere l’orchestra il giovane e talentuosoOmer Meir Wellber, con la scenografia di Roland Olbeter; nel cast Giovanna Casolla, Hui He, Fabio Sartori.

 

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top