sabato , 23 febbraio 2019
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » Lucca Comics & Games – manifesto 2015 di Karl Kopinski
Lucca Comics & Games – manifesto 2015 di Karl Kopinski
Karl Korpinski

Lucca Comics & Games – manifesto 2015 di Karl Kopinski

image_pdfimage_print

Sì, viaggiare… è il tema dell’edizione 2015 di Lucca Comics & Games, che si terrà dal 29 ottobre all’1 novembre 2015.

LC&G_2015_Manifesto_VINTAGGIO_GIUGNOIl manifesto di questa edizione è stato realizzato da Karl Kopinski, illustratore fantasy dotato di un inconfondibile stile pittorico. L’artista ha creato un’immagine perfetta per il tema dell’edizione 2015, “Sì, viaggiare…”: un mix unico tra la tradizione dell’illustrazione realistica anglosassone con le più contemporanee iconografie fantascientifche, steampunk e fantasy – a evocare atmosfere da Domenica del Corriere e quelle dei manifesti di villeggiatura del primo Novecento. 

La Torre delle Ore di Lucca, la più alta della città, scandisce il tempo della fantasia e il baffuto Capitano dell’aeromobile guida le tribù dei fan di gioco e fumetto alla conquista di nuove dimensioni e nuovi pianeti.

Karl Kopinski è uno dei giovani maestri dell’illustrazione fantasy europea, è nato ed è vissuto in Inghilterra a Nottingham tutta la sua vita, disegnando da quando fu capace di tenere in mano una matita. Ha studiato arte all’università dove nessuno dei suoi docenti comprese il suo amore per la pittura. Dopo aver tentato invano ripetutamente di collaborare con la rivista 2000ad, viene notato e assunto dalla Games Worshop Design Studio. Dopo sette anni e un numero troppo elevato di disegni di space marine, Karl decide di tentare una carriera da freelancer.
Lavora per una grande varietà di clienti, tra i quali Wizards of the Coast (Magic: l’Adunanza), Hasbro, Ubisoft, Sony, Peter Jackson, Games Workshop,
THQ, Sixmorevodka, MassiveBlack, Rackham, Relic, HumanHead Studios, Karakter Concepts, Focus Interactive, Paul Smith.

Il suo lavoro si divide tra arti digitali e tradizionali (oli) con un amore verso la ritrattistica e un (in)sano interesse nel disegno delle storie militari. Si ispira a Rockwell, Detaille, Meisonnier, Repin, Sargent , Velazquez, Hale e nell’ambito fantasy a Paul Bonner, Adrian Smith, Greg Manchess, James Gurney, Mike Mignola ed altri.

Kopinski - Coppi

Kopinski – Coppi

Universalmente riconosciuto per le sue opere sul mondo di Warhammer 40.000, Karl ha creato straordinarie copertine per i volumi storici della Osprey, per eccellere nelle illustrazioni fantastiche nel campo dei giochi sia tradizionali (dalla Wizards of The Coast a Rackam) che da console. Sue le illustrazioni per i videogiochi di Electronic Arts Mythic, THQ e Ubisoft. Ma Karl si inserisce anche nella tradizione della ritrattistica, con una serie dedicata ai mitici corridori della bicicletta. Intensi quadri a olio in cui la fatica del pittore incontra lo sforzo sui pedali: da Coppi a Bartali, da Merckx a Jacques Anquetil, a Marco Pantani.

Nell’ambito di Lucca Comics & Games 2015 l’arte di Kopinski sarà oggetto di una mostra suggestiva, ideale “grand tour” tra mondi fantastici in sella alla fantasia visiva. Un viaggio per scoprire le mille facce della sua opera, tra le quali non mancherà ovviamente la tavola per il manifesto della manifestazione, cui verrà dedicato un esclusivo backstage.

Sito dell’artista:

http://www.karlkopinski.com/

Poster 2015 Making Of : https://www.youtube.com/watch?v=-jZCKgS0iEU

MASSIMO FABRIS

About Massimo Fabris

Massimo Fabris
Nasce e vive a Trieste, dove consegue la laurea specialistica in Giurisprudenza. Impiegato nel settore privato. Appassionato di fumetto, letteratura, cinema, musica e teatro.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top