mercoledì , 28 Settembre 2022
Notizie più calde //
Home » Attualità » LIGNANO, AL VIA GLI INCONTRI CON L’AUTORE E CON IL VINO: GIOVEDì 9 GIUGNO “LIGNANO TI RACCONTO” e MARTA SERAFIN E IL SUO “VITA DA PESCI”
LIGNANO, AL VIA GLI INCONTRI CON L’AUTORE E CON IL VINO: GIOVEDì 9 GIUGNO “LIGNANO TI RACCONTO” e MARTA SERAFIN E IL SUO “VITA DA PESCI”

LIGNANO, AL VIA GLI INCONTRI CON L’AUTORE E CON IL VINO: GIOVEDì 9 GIUGNO “LIGNANO TI RACCONTO” e MARTA SERAFIN E IL SUO “VITA DA PESCI”

LIGNANO PINETA – Al via giovedì 9 giugno la ventiquattresima edizione degli Incontri con l’autore e con il vino, promossi dall’Associazione Lignano nel Terzo Millennio presieduta da Giorgio Ardito. Alle 18.30 al PalaPineta nel Parco del Mare di Lignano Pineta, la presentazione delle storie nate dallo Stage di Scrittura creativa di Lignano: l’antologia “Lignano: ti racconto” (La Nuova Base), che racchiude racconti inediti.

A seguire “Vita da pesci”, di Marta Serafin (Erickson). Alcuni pesciolini affrontano la vita di tutti i giorni con le sue piccole grandi difficoltà. Astro cerca il suo modo per rapportarsi nel gruppo dei pari senza dimenticare i suoi bisogni, Lupo sembra avere scarsa dimestichezza con le emozioni, Ursola non vuole più essere presa in giro, Talù soffre i cambiamenti, il saggio Pesce Palla, buon osservatore e ascoltatore, fa loro da guida. Critica, esclusione, incapacità di comprendere l’altro sono dinamiche con cui grandi e piccini prima o poi si trovano a fare i conti: queste brevi narrazioni possono aiutare i bambini a capire e gestire le situazioni relazionali che si trovano ad affrontare.

Il vino in abbinamento sarà Elio (Igp Venezia Giulia Bianco 2019), il Friulano biologico simbolo della produzione dell’Azienda Agricola Elio di Cividale del Friuli. È ottenuto interamente da Tocai friulano, vitigno autoctono della Regione, ambasciatore del nostro territorio. Un colore giallo dorato, con olfatto molto tipico e piacevole con sentori floreali e di frutta secca, ma nel finire anche di note speziate. Al palato è pieno e profondo con la classica nota di mandorla amara in chiusura e nel retrogusto.

Si ricorda che fino al 15 giugno, come da ordinanza del Ministero della Salute del 28.04.2022, è fatto obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per gli spettacoli che si svolgono al chiuso.

 

About Enrico Liotti

Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top