martedì , 10 Dicembre 2019
Notizie più calde //
Home » Attualità » Libriamo Tutti è a Pordenonelegge: quando tecnologia vuol dire contenuti
Libriamo Tutti è a Pordenonelegge: quando tecnologia vuol dire contenuti

Libriamo Tutti è a Pordenonelegge: quando tecnologia vuol dire contenuti

image_pdfimage_print

Dal 16 al 20 settembre, in occasione del festival letterario, Libriamo Tutti apre le sue porte, virtuali e non. Ogni giorno, dalle 14 alle 16 presso il Caffè Nuovo di Pordenone, sarà possibile sperimentare, insieme allo staff, l’esperienza in “Second Life” (tra ambientazioni di Fellini, storie come “Pinocchio” e “Le città invisibili” di Calvino).
Domenica 20 settembre alle 20.30 grande festa aperta a tutti in mixed reality: tra libri, persone e avatar!

01-pordenonelegge Già annunciato tra le forze del “social media team” del Festival, LibriamoTutti si prepara ad intervenire a Pordenonelegge 2015, dal 16 al 20 settembre, mettendo in campo tutte le particolarità del progetto.
Al meeting letterario, infatti, lo staff di LibriamoTutti – che annuncia la propria “base” nel pieno centro di Pordenone, presso il CAFFÈ NUOVO ( in Via Mazzini, 1) ha la possibilità non solo di raccontare il festival, ma di diventare anche un punto d’incontro per opinioni, informazioni, confronti di esperienze.
I membri dello staff, infatti, impegnati a seguire ogni giorno i molti eventi del Festival, avranno cura non solo di restituire in diretta – tramite vari social (da Twitter, a Instagram, da Facebook a Pinterest) – tutto quello che succede, ma anche di recensire incontri, di proporre interviste agli autori, di raccontare contenuti, storie, dibattiti in modo approfondito per poi riproporli nel suo contesto d’eccellenza: quello virtuale. LibriamoTutti ha (caratteristica unica e insostituibile) il proprio habitat nelle ambientazioni virtuali di “Second Life”, una piattaforma web tridimensionale nella quale le personetramite avatar – si incontrano in ambienti remoti appositamente creati e dialogano proprio come farebbero in un ambiente vero. Chiunque, da casa o da un ufficio – con un computer, una connessione internet e un auricolare con microfono – può accedere a questi ambienti e confrontarsi personalmente – con voce, movimenti  e anche chat testuali – con chiunque sia interessato:  e gli amici di LibriamoTutti sono già davvero molti!Nel corso del Festival, dunque, chi volesse conoscere meglio LibriamoTutti potrà incontrare lo staff ogni giorno (da mercoledì a domenica) dalle 14 alle 16, presso la “base” dell’Associazione, il CAFFÈ NUOVO, e approfittare per fare passeggiare fra le “città invisibili” di Calvino, in mezzo ai disegni del “Libro dei miei sogni” di Federico Fellini, oppure entrare nel ventre della balena con il Pinocchio di Collodi.Snapshot_004

Domenica sera, inoltre, a partire dalle 20:30, LibriamoTutti festeggerà con tutti gli amici virtuali e reali la partecipazione al festival e proporrà  un incontro in mixed reality, facendo comunicare fra loro le persone presenti a Pordenone (in carne ed ossa!) e la comunità di Libriamo Tutti in Second Life (in formato avatar) per parlare dell’esperienza del festival. Anche la festa si terrà presso il CAFFÈ NUOVO, in Via Mazzini, 1.

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top