“La cultura ti fa compagnia” una serie di iniziative promosse dal Comune di Monfalcone – Riapre la biblioteca per il servizio prestito e restituzione

Con il motto “La cultura ti fa compagnia”, il Comune di Monfalcone lancia una serie di iniziative volte a rispondere a una forte richiesta da parte dei cittadini di contenuti culturali anche attraverso gli strumenti digitali, proponendo sulle pagine Social dell’Amministrazione una visione ampia e armonica dei servizi offerti dalla Biblioteca Comunale, dalla Galleria di Arte Contemporanea, dal Museo della Cantieristica e dal Teatro Comunale.

“Un progetto di comunicazione in rete delle nostre sedi culturali” – afferma l’Assessore alla cultura, Luca Fasan – “che si sviluppa dalla capacità di dialogo e di ascolto con gli utenti dei nostri contenitori culturali, privilegia le tecnologie digitali e promuove l’uso delle risorse in rete”.

La Biblioteca di Monfalcone ha avviato il progetto proponendo sui suoi canali social tante letture ad alta voce con i Lettori in Cantiere, ha celebrato il suo compleanno con un video speciale di auguri di tante persone che le vogliono bene, ha attivato una rubrica “Ti consiglio un libro” per non far sentire sole le persone in questi momenti così difficili e sta lavorando per attivare nuove modalità di partecipazione agli eventi anche da casa.

Da lunedì 18 maggio, inoltre, la Biblioteca di Monfalcone torna ad aprire le sue porte (con il seguente orario: da lunedì a sabato dalle 9 alle 12 e lunedì e mercoledì dalle 16 alle 19) offrendo la possibilità di prendere a prestito libri, film, riviste, audiolibri: un patrimonio di quasi 100.000 documenti che attendono di essere letti, visti, sfogliati e ascoltati.

Per rispettare le disposizioni di sicurezza in atto sarà attivo solo il servizio prestito e restituzione, l’accesso sarà contingentato e regolato all’ingresso da personale addetto. Le persone non potranno utilizzare le sale della biblioteca e dovranno mantenere le distanze di sicurezza nell’attesa di poter accedere, una alla volta, al servizio prestiti e restituzione, predisposto in due aree distinte. Sarà necessario effettuare la sanificazione delle mani con la soluzione igienizzante posta all’ingresso e ci sarà l’obbligo dell’uso della mascherina che copra naso e bocca durante tutto il tempo di permanenza. Si consiglia di prenotare via telefono o via mail i titoli desiderati così da abbreviare la presenza in Biblioteca.

Viene sospeso il servizio di consultazione dei giornali e riviste in sede, sono chiuse tutte le sale (compresa la sezione ragazzi), è sospeso il servizio internet; l’accesso all’archivio storico potrà avvenire solo su appuntamento concordato via mail (archiviostorico@comune.monfalcone.go.it).

Per i soli cittadini di Monfalcone proseguirà anche il prestito a domicilio, che ha riscosso tanto successo grazie alla preziosa collaborazione dell’Associazione “Settembre in Vita”, che ha consegnato 400 documenti circa tra libri, audiolibri, film e riviste a un centinaio di famiglie monfalconesi.
Da sottolineare, infine, che almeno fino alla fine di maggio nessuna sanzione è prevista per la ritardata consegna dei libri.