giovedì , 22 Ottobre 2020
Notizie più calde //
Home » Attualità » IL WFP INVIA ASSISTENZA ALIMENTARE ad ALEPPO

IL WFP INVIA ASSISTENZA ALIMENTARE ad ALEPPO

image_pdfimage_print
IL WFP INVIA ASSISTENZA ALIMENTARE URGENTE AGLI ABITANTI DI ALEPPO TRA VIOLENTI COMBATTIMENTI

 

DAMASCO – Il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP) ha inviato assistenza alimentare ad Aleppo da distribuire a 28.000 persone nei prossimi giorni, a seguito di rapporti che indicano scarsità di cibo, gas ed elettricità dopo settimane di violenza nella città più grande della Siria.

La situazione umanitaria si sta deteriorando, ad Aleppo, e i bisogni alimentari stanno rapidamente crescendo, mentre inizia la seconda settimana di violenti combattimenti che hanno costretto 200.000 persone ad abbandonare la città.

Dall’inizio degli scontri ad Aleppo, il WFP e il suo partner, la Mezzaluna Rossa arabo siriana (SARC), hanno distribuito razioni alimentari a quasi 40.000 persone.

A luglio, il WFP ha fornito assistenza alimentare a 541.575 persone, in Siria. L’organizzazione intendeva raggiungerne 850.000, ma vi è stata impedita dai combattimenti in zone quali Rural Damasco, Homs, Hama, Deir Ezzor e Aleppo.

Il WFP ha lanciato un’operazione regionale d’emergenza per i rifugiati, per fornire assistenza alimentare, con voucher, ai siriani vulnerabili in Giordania, in Libano, in Turchia e in Iraq. L’operazione, della durata di sei mesi e iniziata a luglio, intende assistere 67.000 persone questo mese per progressivamente arrivare a 120.000 persone entro dicembre.

L’operazione del WFP in Siria, del costo di 103 milioni di dollari, necessita di circa 62 milioni di dollari.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top