giovedì , 18 Luglio 2019
Notizie più calde //
Home » Attualità » “È mancato Arnaldo Ninchi, sensibile attore e Presidente del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia dal 2001 al 2004”

“È mancato Arnaldo Ninchi, sensibile attore e Presidente del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia dal 2001 al 2004”

image_pdfimage_print

Il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia apprende con profonda tristezza della scomparsa di Arnaldo Ninchi, attore appartenente a una celebre dinastia e – per lo Stabile regionale – sensibile Presidente fra il 2001 e il 2004.  Attivo fin da giovanissimo sulle tavole del palcoscenico, Ninchi è stato molto presente anche nel mondo del cinema e della televisione. Ha recitato molto spesso testi dell’amato Pirandello, ma anche di Sartre, D’Annunzio, Shakespeare e Molière.  Nato a Pesaro il 17 dicembre 1935, era figlio d’arte: suo padre era Annibale Ninchi, di Ave Ninchi – così amata a Trieste – era nipote. Fra gli impegni che ricordava con maggiore affetto vanno menzionati Un marziano a Roma di Flaiano diretto da Vittorio Gassman che lo diresse più di una volta e gli spettacoli con Enriquez, Ferrero, Squarzina. 

Al cinema ha lavorato fra gli altri con Lina Wertmuller e Pupi Avati, Franco Giraldi, Silvio Soldini, Maria Sole Tognazzi. In televisione è apparso in fiction di successo come La famiglia Ricordi, Incantesimo, Piccolo mondo antico, L’ultimo papa re.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top