domenica , 21 ottobre 2018
Notizie più calde //
Home » Attualità » DOWNLOAD INNOVATION IT Conference & Festival 8 – 9 settembre 2018, Lazzaretto di Bergamo
DOWNLOAD INNOVATION IT Conference & Festival 8 – 9 settembre 2018, Lazzaretto di Bergamo
Bergamo

DOWNLOAD INNOVATION IT Conference & Festival 8 – 9 settembre 2018, Lazzaretto di Bergamo

image_pdfimage_print

Bergamo, 6 settembre 2018 Tutto è pronto per l’apertura di DOWNLOAD INNOVATION IT Conference & Festival di Bergamo, il grande evento dedicato al futuro dell’innovazione digitale.

Da sabato 8 fino a domenica 9 settembre, il Lazzaretto di Bergamo vivrà di due giorni di innovazione e tecnologia, gratuiti ed aperti al pubblico.

Sabato 8 settembre alle ore 10.00, l’inaugurazione della manifestazione organizzata da Sorint.lab, azienda bergamasca leader nella Digital Transformation, in collaborazione con il Comune di Bergamo.

Intervengono:

Giorgio Gori, Sindaco del Comune di Bergamo
Giacomo Angeloni, Assessore all’Innovazione del Comune di Bergamo
Luca Pedrazzini, Direttore Generale Sorint.lab
Chiara Marilli, People Development Responsible Sorint.lab

Più di 40 workshops, 24 ore no stop di Hackathon, la prima Adventure di TEDxBergamo, la nuova App delle “Banche del tempo”, videogame, realtà virtuale, droni, laboratori di coding e stampa 3D per bambini, spettacoli, food truck, concerti e l’esclusivo DJ set di Saturnino.

L’ingresso a tutte le attività è libero e gratuito.

La manifestazione si svolgerà anche in caso di pioggia

I PRINCIPALI APPUNTAMENTI DI SABATO 8 SETTEMBRE

LE CONFERENZE

La tappa bergamasca del Roadshow Città Medie, organizzato da Anci e Comune di Bergamo per discutere di digitale nella pubblica amministrazione: al tavolo sull’innovazione tecnologica, oltre a Bergamo, partecipano anche i comuni di Arezzo, Campobasso, Lecce, Matera, Parma, Sassari, Trapani, Trento.

Il Roadshow vedrà il coinvolgimento di attori nazionali, provenienti dal mondo istituzionale, economico, sociale e civile che daranno vita ad un confronto e scambio di buone pratiche tra le città medie. Parteciperanno, tra gli altri, il segretario generale Anci, Veronica Nicotra, il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori e il Presidente della Consulta Città Medie Anci e Sindaco di Sassari, Nicola Sanna.

dalle 10.30 alle 13.00, Auditorium

English Conference

La conoscenza dell’inglese è una delle skill fondamentali per aprire le porte del futuro ai giovani perché offre l’occasione di cogliere maggiori opportunità e stimoli provenienti da tutto il mondo. Garantisce la possibilità di creare network, scambi e interazioni ed essere pronti ad affrontare nuove occasioni anche all’estero. Questo vale ancora di più per le professioni legate al mondo dell’IT.

Il talk illustrerà come e quali metodologie utilizzare per avvicinare i ragazzi alla lingua inglese ed aiutarli a diventare autonomi e preparati per le loro future esperienze.

con Peter Anderson, Anderson House

ore 14.00, Auditorium

– e-Sport Conference

Nell’era del digitale i videogiochi acquisiscono una nuova funzione per il mondo del lavoro e dell’istruzione. A testimoniarlo la prima eSport Class, che è partita come sperimentazione in una scuola superiore con l’obiettivo di coadiuvare i percorsi scolastici già in essere e creare figure professionali di riferimento per la squadra dell’Istituto.

con Francesco Albanese, Games Kingdom founder

ore 14.45, Auditorium

Perché il coding fa bene ai nostri bambini?

Le attività di coding tese allo sviluppo delle capacità di programmazione – con o senza l’ausilio di strumenti tecnologici – sono una delle componenti del “Pensiero Computazionale”, un processo mentale che aiuta a definire e scomporre i problemi, e a concepirne la soluzione come una sequenza di istruzioni fornite a un esecutore automatico (in astratto, anche una persona terza). Al pari di lettura, scrittura e calcolo, il coding è un’abilità strumentale, oggi presente nel curricolo scolastico. I nostri bambini e alunni, nativi digitali, si confrontano quotidianamente con le tecnologie digitali, ma spesso in modo inconsapevole e non strategico. L’avviamento al codice e al Pensiero Computazionale, promosso a partire dal 2014 dal Ministero dell’Istruzione, ha lo scopo di rendere il bambino attivo e consapevole rispetto all’uso di tali tecnologie e consentire lo sviluppo di abilità trasversali, quali le capacità logiche e di problem solving. L’insegnamento del codice nelle scuole in Italia, ma anche nel mondo, è ai suoi primi passi. Pertanto, gli effetti che esso può avere sulle funzioni cognitive del bambino non sono ancora noti. Nel corso dell’intervento saranno presentati irisultati preliminari delle ricerche effettuate.

con Barbara Arfé e Tullio Vardanega, Professori Associati Università di Padova

ore 15.30, Auditorium

La trasformazione digitale nelle imprese: i casi Valtellina Spa, Sacbo Spa e Sorgenia Spa

Tre importanti realtà industriali, bergamasche e milanesi, raccontano come e quanto velocemente la trasformazione digitale stia cambiando il modo di lavorare, il mercato di riferimento e la modalità di acquisizione di nuove opportunità. Le loro testimonianze evidenziano la necessità di rimanere “connessiper affrontare il cambiamento e rivelano quanto è indispensabile individuare competenze sempre più innovative e dedicare maggiore valore alle soft skills. L’aggiornamento costante, pur avendo un alto costo in termini di tempo e di impegno mentale, è diventato indispensabile perché il cambiamento non riguarda più solo le competenze tecniche, ma coinvolge l’approccio del singolo, la cultura e l’organizzazione aziendale.

con Luca Contato Responsabile R&D Valtellina, Alessandro Bertoli ICT Director Sorgenia Spa, Ettore Pizzaballa Responsabile Sistemi Informativi Sacbo Spa

ore 16.15, Auditorium

Panel Software Engineer Open Source

Protagonisti dello sviluppo Open Source a livello mondiale rispondono in modo informale a domande sulla loro esperienza professionale e di vita. Daranno spunti su come cogliere le opportunità professionali ed essere leader in campo IT, con un pizzico di autoironia.

con software engineers Red Hat e Sorint.lab

ore 17.15, Auditorium

Premiazione del concorso GFMarilli

La premiazione del concorso Premio GFMarilli, dedicato alle scuole del territorio sui temi dell’Information Technology: in premio una borsa di studio del valore di 800 euro (miglior tesina/progetto per gli studenti delle classi 5°) e un’esperienza formativa di una settimana all’estero presso una delle sedi europee del gruppo Sorint.lab a Madrid, Londra, Francoforte, Parigi (miglior tesina/progetto per gli studenti delle classi 3° e 4°).

Al concorso hanno partecipato gli Istituti Tecnici Superiori e Licei di Scienze Applicate della provincia di Bergamo con 26 progetti sui temi dell’Information Technology, sviluppati nel corso dell’anno scolastico 2017-18.

ore 18.00, Auditorium

#FUTURABERGAMO “UP&DOWN”

La presentazione di #FuturaBergamo “Up & Down”, l’evento promosso dal MIUR e organizzato in collaborazione con gli Istituti Scolastici Superiori della provincia di Bergamo che il 17, 18 e 19 settembre 2018 animerà la città con esperienze, laboratori, spettacoli sulla Scuola Digitale e hackathon. Per tutta la comunità scolastica e la cittadinanza, sarà un’occasione per raccontare, approfondire e vivere i temi del Piano Nazionale per la Scuola Digitale.

con Paola Crippa, referente ufficio scolastico provinciale, Maria Amodeo dirigente scolastico Istituto Natta e Anna Maria Crotti, dirigente scolastico Istituto Majorana

ore 19.00, Auditorium

HACKATHON E WORKSHOPS

24 ore no stop di Hackathon (Hacker + Marathon): una sfida di due giorni per individuare soluzioni innovative ed efficaci che semplifichino le pratiche di gestione nei servizi di pubblica utilità.

All’idea migliore il premio di 5.000 euro offerto da Confindustria Bergamo e Digital Innovation Hub.

ore 11.00 formazione teams

ore 13.30 annuncio del tema della competizione, Area Hackathon

Talk & workshops sulle ultime tendenze tecnologiche del mondo digitale (Sviluppo Software, Cloud, BigData, OpenSource) destinate ai professionisti IT e agli appassionati d’innovazione.

Fabio Seregni, Software Architect e Sircle Leader di Sorint.lab, illustrerà le linee guida per passare da applicazioni tradizionali a microservices.

ore 11.00, Developer Room

Anton McConville, Development Manager, Cloud Patterns di IBM Digital farà un intervento sulla Blockchain.

ore 12.00, Innovation Room

Stefano Maestri, Associate Manager e Principal Software Engineer di Red Hat, descriverà come realizzare la serverless architecture grazie ad Apache OpenWhisk.

ore 14.00, Innovation Room

Simone Gotti, Open Source Software Engineer e Architect di Sorint.lab, descriverà  la sintassi e le caratteristiche di Go – il nuovo linguaggio di programmazione creato da Google – e spiegherà perché ha guadagnato grande popolarità tra gli sviluppatori cloud.

ore 15.00, Developer Room

Tamas Piros Developer Evangelist di EMEA Cloudinary discuterà di BaaS-Backend as a Service nell’era del FaaS-Function as a Service.

ore 15.00, Innovation Room

Fabrizio Marini, Innovation Solution Architect di Oracle, illustrerà le novità di Java 10.

ore 16.00, Developer Room

LABORATORI PER BAMBINI E RAGAZZI, VIDEOGAME, REALTÀ VIRTUALE, DRONI

Tornei di eSport

Gli sport elettronici competitivi, per sfidarsi in match senza esclusione di colpi ai celebri videogiochi: Overwatch, Fortnite, League of Legends, Hearthstone.

Ore 10.00 – 14.00 – 17.00 – 20.00, Lan Room

Coding per kids & teen

Laboratori per apprendere i fondamenti della programmazione e realizzare un semplice videogioco.

a cura di Plat1 Academy e Bergame

ore 10.00 (7-11 anni) e ore 15.00 (11-14 anni), Lab One

ore 10.30 e 15.30 (14-18 anni), Lab Two

Scacchi

C’era una volta un castello abitato da un re tutto nero… che sfiderà giovani e giovanissimi giocatori a conquistare più pedoni possibili nel tempo di una storia, insegnando a fare il salto ad ostacoli con un cavallo e a dar battaglia al re con i pedoni, arrivando a fare scacco matto in una sola mossa! Introduzione al mondo degli scacchi come attività sportiva per giovani studenti.

con Salvatore Ventura, Istruttore Nazionale FSI-CONI e Maestro di scacchi FSI del Circolo Scacchistico Excelsior;

ore 14.00, Lab One

English Test per adulti, ragazzi e bambini

Un test di livello online gratuito di inglese della durata di 30 minuti seguito da una prova orale. Sarà fornito un certificato con il livello del candidato.

con Peter Anderson, Anderson House

ore 12.00 e 17.00, Lab One

Progettati per essere stupidi: i videogiochi e l’intelligenza artificiale

L’intelligenza artificiale, da anni un ramo molto ben consolidato della scienza, trova una moltitudine di applicazioni pratiche anche nella vita di tutti i giorni e non sorprende nessuno che se ne faccia largo uso anche nei videogiochi. L’obiettivo di questa sessione tecnica è proporre una serie di riflessioni sull’uso dell’intelligenza artificiale secondo il punto di vista di game designer e game developer. In particolare, su quali aspetti si è spesso costretti a cercare dei compromessi e perché.

con Dario Maggiorini, Professore Associato, Università degli Studi di Milano

ore 14.00, Lab Two

Una voliera per imparare a manovrare i droni e sessioni tecniche per conoscere le opportunità professionali del mercato italiano, approfondirne il quadro normativo di riferimento, divertirsi a fotografare con i droni ed elaborare modelli 3D professionali.

Droni, opportunità professionali con Carlo Facchetti, Founder of Geoskylab

ore 11.00, Innovation Room

AREA EXPO

Retro gaming

Storia dei videogame e presentazione di diverse console con i giochi più rappresentativi per ripercorrere e comprendere la storia del mondo videoludico fino ad oggi. Dai primi videogiochi della storia (1952) fino a quelli degli anni ’90; un’area dedicata ai pc anni ‘90 e un Cabinato Arcade per rivivere l’atmosfera della sala giochi e sfidarsi sui giochi più avvincenti degli anni 80 e 90.

con Giovanni Dominoni e Nicholas Tonsi, Retrogaming Bergamo

dalle 10.00 alle 24.00, Area Expo

Virtual Reality Point

Uno spazio dove provare esperienze di guida con un simulatore di guida VR e giochi in realtà virtuale.

dalle 10.00 alle 24.00, Area Expo

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top