BEN HARPER ai LAGHI DI FUSINE per il gran finale del NO BORDERS MUSICFESTIVAL 2018

Con un evento unico e straordinario immerso nella natura delle Alpi Giulie si conclude la 23esima edizione del No Borders Music Festival, il celebre festival che ospitando star nazionali e internazionali del calibro di Yann Tiersen, Goran Bregovic, Brunori Sas, Kruder & Dorfmeister, Richard Galliano e Gabriele Mirabassi, Jake Bugg, Omar Pedrini e Carmen Souza, ha valorizzato la musica come forma culturale e mezzo di comunicazione in grado di essere compreso da tutti oltre i confini linguistici, geografici, etnici e sociali e attraverso la musica ha promosso le bellezze naturalistiche di un comprensorio davvero unico, quello del Tarvisio, posto tra Italia, Austria e Slovenia.

Sarà il leggendario musicista californiano Ben Harper, uno tra i più importanti cantautori, chitarristi e performer di tutti i tempi, vincitore di 3 Grammy Awards, l’atteso protagonista del gran finaledel No Borders Music Festival con un esclusivo show voce e chitarra in programma sabato 11 agosto alle ore 2 del pomeriggio ai Laghi di Fusine, i bellissimi laghi di origine glaciale posti alla base della catena montuosa del Gruppo del monte Mangart. I biglietti per il concerto sono esauriti da diversi mesi e pertanto non saranno acquistabili nemmeno il giorno del concerto.

Nato il 28 ottobre 1969 in California, Ben Harper si avvicina alla musica molto presto, specializzandosi nell’uso di una chitarra slide molto popolare negli anni ’30, la Weissenborn, con la quale può riflettere al meglio le sonorità blues che lo fanno apparire sin da subito come un emulo del grande Robert Johnson. La sua passione per la musica moderna è invece incarnata da nomi come Jimi Hendrix e Bob Marley, capacità di apportare intensità ed energia alla sua proposta musicale e al suo stile, davvero unico e inconfondibile.

A partire da Welcome To The Cruel World, il suo album d’esordio del 1994, Ben Harper ha pubblicato quindici album in studio, vincendo 3 Grammy Awards e registrando tour mondiali ovunque esauriti, che gli hanno permesso di affermarsi come un cantautore straordinariamente prolifico e uno tra i migliori performer di sempre, capace di spaziare tra più generi (blues, folk, soul, reggae e rock) miscelando temi personali con tematiche politiche. Rolling Stone ha acclamato i suoi pezzi come “gioielli di unico e squisitamente tenero rock’n’roll, Billboard ha scritto che “la sua musica ci ricorda la bellezza e la potenza della semplicità”.

Il No Borders Music Festival è organizzato dal Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, Sella Nevea e Passo Pramollo, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, Fondazione Friuli, Comitato Senza Confini, il Comune di Tarvisio, il Comune di Chiusaforte, BIM, PromoTurismoFVG, Crédit Agricole FriulAdria, Allianz Assicurazioni e ProntoAuto. Per l’edizione 2018 si aggiungono anche il Consorzio del Prosciutto di San Daniele e la Birra Grolsch Lager, la Premium Lager olandese a bassa fermentazione prodotto con la stessa ricetta creata 400 anni fa. Tutte le info su www.nobordersmusicfestival.com

INFO DI SERVIZIO per vivere al meglio un evento in un luogo tanto suggestivo quanto speciale:
ARRIVARE CON LARGO ANTICIPO: essendo un concerto in montagna e data l’alta affluenza prevista, consigliamo di arrivare con largo anticipo (almeno 4 ore prima) e ricordiamo che il concerto inizierà alle ore 14:00:

è un concerto con i posti a sedere numerati, quindi ognuno avrà il posto che ha acquistato in mappa; per ragioni di sicurezza non ci si potrà sedere per terra con coperte e plaid;

adoriamo i cani, ma non potranno accedere all’area evento perché il concerto sarà intimo e i volumi bassi, pertanto potrebbero disturbare la resa acustica delle performance, vi preghiamo di accettare questa scelta meramente organizzativa;

ci saranno dei punti ristoro e non sarà consentito introdurre bottiglie in vetro e lattine.

COME ARRIVARE

nell’area del concerto NON SI PARCHEGGIA e NON SI ARRIVA IN AUTO;

sarà possibile raggiungere la location autonomamente solo a piedi o in bicicletta (NON IN AUTO), godendo del fantastico panorama attorno ai Laghi (è tutta strada ciclabile tranne l’ultima tratta di circa 1,5 km), L’ULTIMO TRATTO DI STRADA SARÀ COMPLETAMENTE CHIUSO ALLE AUTO;

ecco dove noleggiare le biciclette (prenotazione molto consigliata): La clinica Ski & Bike (Tel. +39 0428 63034), Noleggio Orsetti (Tel. +39 389 2004846), Baldan Sport (Tel. +39 0428 2293). La tariffa speciale per la giornata: MTB/Trek Bike € 15,00, Bici bambino € 10,00, E-bike € 30,00.

ci saranno le NAVETTE BUS GRATUITE dalle ore 9.00 dal grande parcheggio di Planica, con tre tappe intermedie indicate in mappa; alla fine del concerto le navette inizieranno a portare giù il pubblico fino alle 18:00;

consigliamo a chi verrà in auto di scaricare i suoi passeggeri nel punto nero “Discesa Pedoni” indicato in mappa, da dove possono raggiungere l’area concerto a piedi (30 minuti) oppure aspettare la navetta, per poi parcheggiare in autonomia nel grande parcheggio di Planica e prendere la navetta da lì, evitando così di congestionare i mezzi.

 

BIGLIETTI

il concerto è SOLD OUT, quindi non si venderanno biglietti in loco;

potrà accedere all’area solo chi in possesso del biglietto;

per chi avesse acquistato su Ticketone con ritiro sul luogo del concerto, sarà possibile farlo dalle 9:00 nella biglietteria allestita in un gazebo nel piazzale di ghiaia antistante l’area concerto;

per chi arriva con la navetta, si prega di mostrare il biglietto all’autista al momento della partenza;

IN CASO DI MALTEMPO

vestirsi con abbigliamento comodo e adatto alla montagna (portarsi un k-way e un cambio), IN QUOTA IL METEO É SEMPRE VARIABILE;

il concerto NON è spostabile ad altra data o in un’altra location, quindi c’è tutta la volontà dell’organizzazione di farlo svolgere regolarmente, anche a fronte di moderate e avverse condizioni meteo, purché vi siano sempre le condizioni di sicurezza necessarie verso il pubblico, gli addetti ai lavori e per l’artista.

consigliamo di seguire i social network ufficiali del No Borders Music festival per tutti gli eventuali aggiornamenti sulle condizioni meteo e le conseguenti decisioni organizzative.