mercoledì , 25 Novembre 2020
Notizie più calde //
Home » Attualità » Al via la rassegna TOO SHORT TO WAIT – da domani al 9 feb. a Torino: per il 19° GLOCAL FILM FESTIVAL
Al via la rassegna TOO SHORT TO WAIT – da domani al 9 feb. a Torino: per il 19° GLOCAL FILM FESTIVAL
The KingDom_

Al via la rassegna TOO SHORT TO WAIT – da domani al 9 feb. a Torino: per il 19° GLOCAL FILM FESTIVAL

image_pdfimage_print

TOO SHORT TO WAIT

anteprima Spazio Piemonte :: 19° Glocal Film Festival

6 – 9 febbraio 2020 :: Il Movie (via Cagliari 40/e – Torino)

Primo giorno di proiezioni :: giovedì 6 febbraio 2020

Giovedì 6 febbraio si apre la quattro-giorni di proiezioni di TOO SHORT TO WAIT – anteprima Spazio Piemonte, rassegna dedicata ai cortometraggi piemontesi e prima fase della 19ª edizione del Glocal Film Festival che si terrà dal 12 al 16 marzo 2020 al Cinema Massimo MNC.

Fino a domenica 9 saranno 103 i cortometraggi che si alterneranno sul grande schermo della sala Il Movie di via Cagliari 40/e a Torino, di cui 94 in SPAZIO PIEMONTE – sezione competitiva riservata alle opere piemontesi sotto i 30’ realizzate nel 2019 9 in TORINO FACTORY – contest di video teaser per filmmaker under 30.

Anthropocene LOL_dei NERDO

In programma non mancano anche quest’anno gli appuntamenti CORSI CORTI. PICCOLE STORIE DI CINEMA, incontri che porteranno in sala – ogni giorno in apertura delle proiezioni serali – diverse tipologie di professionisti affermati nel campo del cinema e dell’audiovisivo per condividere la propria esperienza e visione, svelare aneddoti e consigli di insider esperti, a coloro che vogliono seguire questo percorso artistico e lavorativo.

Il primo ‘corso corto’ – giovedì 6 ore 21.30 – è con il collettivo NERDO, studio creativo e di animazione torinese dall’esperienza decennale riconosciuta a livello internazionale con premi come Promax, Bassawards, The Motion Awards e che ha li ha visti lavorare per brand tra cui Google, Nike, RAI, Sky, Mediaset, MTV. Daniele Gavatorta, Executive Creative Director & Partner, presenterà i corti Beer, libera interpretazione della poesia Beer di Bukowski, che ha riscosso grande successo ed è stato tra i finalisti del Festival di Annecy 2016; Relationshapes, nove brevissime insta-stories che uniscono libertà d’espressione e sperimentazione da ogni membro del team Nerdo; e l’ultimo Anthropocene, LOL, che affronta un tema attuale – la crisi climatica – e passa in rassegna tutti i disastri in corso per concludere con l’inevitabile apocalisse cheperò, risulta tale soltanto per il genere umano.

La rassegna di cinema breve prende il via già dal mattino con una doppia proiezione mattutina, alle 9.30 e alle 11.30, che vede in programma i 28 cortometraggi realizzati dagli studenti di scuole medie e superiori di diverse cittadine del Piemonte (Buttigliera Alta, Carignano, Omegna, Rosta, Torino e Torre Pellice). Un’incredibile partecipazione, sintomo di una familiarità sempre più spiccata tra i giovani nell’uso del linguaggio audiovisivo reso accessibile dai mezzi digitali, che diventano anche un modo per affrontare temi delicati come l’educazione sessuale, il bullismo, il cyberbullismo e l’integrazione. In programma anche il corto fuori concorso Booktrailer Lanterna magica, realizzato dagli alunni dell’Istituto Romolo Zerboni di Torino.

Relationshapes_ dei NERDO

Alle 19.30, in calendario il blocco DOC con Il Fotografo di Vanchiglia del torinese Maurizio Orlandi, che racconta la storia del fotografo Giovanni Ghija e della sua famiglia, conosciuti da sempre nel quartiere come i fotografi storici di Vanchiglia-Vanchiglietta; Le valli della Salamandra di Lanza di Marco Tessaro, girato sulle Alpi Cozie, tra Italia e Francia, che mostra l’ambiente di montagna dove vive un anfibio poco conosciuto presente esclusivamente in queste valli, la Salamandra di Lanza; Passaggi di Beppe Leonetti, selezionato al 37° TFF e finanziato dallo Short Film Fund di Film Commission Torino Piemonte, unisce le vite di padre e figlio; e Storie Invisibili. La resilienza nei campi profughi palestinesi in Libano di Andrea Tomasetto, girato a Beirut con il giornalista Luca Rolandi, è un viaggio all’interno dei Campi Profughi Palestinesi in Libano, per scoprirne le vite, le persone, le vicende, mettendo sotto i riflettori, in primo luogo, non i problemi, ma le soluzioni.

Alla presentazione dei NERDO per Corsi Corti delle 21.30, segue ART&CARTOON con, tra gli altri, 3 corti di affermati animatoriX.Y.U. di Donato Sansone, un piano sequenza in cui parti umane mutano nel gioco di una continua trasformazione fisica e spaziale; Sono un Poeta, Cara di Vincenzo Gioanola, che illustra ironicamente una delle prime poesie di Guido Catalano; Corkscrewed di Massimo Ottoni, storia di un corteggiamento, premiato ai festival Farm Film, Cinanima, Cartoon Club, Oaxaca film fest e Lund fantastik film fest.

Insieme a questi anche 5 corti degli studenti del CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia – Animazione anch’essi degni di svariati festival internazionaliCoscienza Pulita di Francesco Corrado, Sara Binetti, Francesca De Toni, Simone Stassano; Maga Wanda di Jacopo Martinello, Domenico Acito, Giulia Auditore, Andrea Parisella, Marta Treccani; Pilgrim di Matteo Ricci, Andrea Berardi; The King Dom di Marco Raffaelli, Elena Sorrentino, Giacomo Bianchi, Melania Campanaro e Whatever Happened To Darwin di Sara Crippa, Leonardo Altieri, Giulia Manna, Maria Nocerino.

Il pubblico in sala avrà la possibilità di votare i corti preferiti e 5 di questi entreranno a far parte della rosa dei 20 che approderanno a marzo al Glocal, insieme ai 15 corti selezionati dalle curatrici Chiara Pellegrini e Roberta Pozza. Tutti i corti che accederanno alla sezione competitiva Spazio Piemonte gareggeranno per il PREMIO TORÈT Miglior Cortometraggio (1.500 €), il Premio ODS – Miglior Attore, Premio ODS – Miglior Attrice e Miglior Corto d’Animazione assegnati dalla giuria di professionisti del campo, oltre ai premi speciali dei partner Cinemaitaliano.info, Scuola Holden, Machiavelli Music, Seeyousound International Music Film Festival – Premio Vecosell Miglior Videoclip, il Premio Miglior Corto Scuole e il Premio del Pubblico.

:: TIMELINE GLOCAL FILM FESTIVAL 2020 ::

  • 6 – 9 febbraio 2020, Sala Il Movie, TOO SHORT TO WAIT

  • 12 – 16 marzo 2020, Cinema Massimo MNC, GLOCAL FILM FESTIVAL
  • 14 – 15 marzo 2020, CSC Animazione, MASTERCLASS Disegnare il cinema con GIUSEPPE LIOTTI

TOO SHORT TO WAIT :: anteprima Spazio Piemonte :: Glocal Film Festival

6 – 9 febbraio 2020 :: Il Movie (via Cagliari 40/e – Torino)

Ingresso 5 € / Ridotto 3 € under12 / gratuito per i soci Piemonte Movie
INFO: www.piemontemovie.com – info@piemontemovie.com – 328.845.82.81

About dal corrispondente

Avatar

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top