lunedì , 26 Settembre 2022
Notizie più calde //
Home » Attualità » 57° RALLY DEL FRIULI E 26° ALPI ORIENTALI HISTORIC: SFIDE ED EMOZIONI A CIVIDALE E NELLE VALLI
57° RALLY DEL FRIULI E 26° ALPI ORIENTALI HISTORIC: SFIDE ED EMOZIONI A CIVIDALE E NELLE VALLI

57° RALLY DEL FRIULI E 26° ALPI ORIENTALI HISTORIC: SFIDE ED EMOZIONI A CIVIDALE E NELLE VALLI

57° Rally del Friuli Venezia Giulia – 26° Rally Alpi Orientali Historic

Rally Alpi Orientali Regularity

La gara è valevole per la Coppa Rally di 4^ zona (CRZ), per il Campionato
Italiano Rally Auto Storiche (CIRAS) e per il C.E.Z. Historic

Ritorna nel cividalese e nel comprensorio della Comunità montana Torre, Natisone e Collio il Rally del Friuli Venezia Giulia – Alpi Orientali Historic, la manifestazione motoristica venerdì e sabato animerà Cividale con il parco assistenza ed il riordino ospitato nuovamente nella cittadina ducale. Graditissimo il ritorno delle vetture della categoria Regolarità Sport a Cividale, in coda alle Storiche partiranno infatti le vetture iscritte a questa disciplina che prevede il rispetto di medie orarie e tempi specifici per la percorrenza delle prove, si tratta comunque di vetture storiche in allestimento da corsa che regalano sempre molto spettacolo pur rispettando il particolare regolamento di gara.

La gara si svolgerà tutta nella giornata di sabato 3 settembre con il tracciato che sarà identico per entrambe le categorie, Moderne e Storiche, ma queste ultime ripeteranno una volta in più due prove speciali in quanto non soggette al rispetto del chilometraggio massimo totale previsto in 70 Km per le Moderne. Un tracciato rinnovato ma raccolto, in ossequio alle recenti normative emanate da Aci Sport, che porterà i concorrenti a percorrere alcune delle più belle strade delle valli del Natisone, già teatro di epiche sfide negli anni d’oro del rally.

La manifestazione, organizzata da Scuderia Friuli ACU, ha raccolto in totale ben 150 adesioni e partirà venerdì 2 settembre con lo Shakedown (la prova delle vetture su un tratto di strada chiusa al traffico che rispecchia le caratteristiche del rally) in località Cialla di Prepotto, per prendere ufficialmente il via nel tardo pomeriggio con la presentazione degli equipaggi nella centralissima piazza Duomo a Cividale. La giornata del sabato, come detto, sarà interamente dedicata alla gara, al termine le premiazioni che decreteranno i vincitori delle tre categorie impegnate nella competizione, Moderne, Storiche e Regolarità Sport.

Tutte le informazioni sul sito del rally al link https://www.rallyalpiorientali.it/

Servizio: Guendy Furlan e foto di repertorio: Dario Furlan – #darionnenphotographer

About Guendy Furlan

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top