domenica , 21 ottobre 2018
Notizie più calde //
Home » Attualità » 10° Premio Mattador, la presentazione a Roma il 5 ottobre
10° Premio Mattador, la presentazione a Roma il 5 ottobre

10° Premio Mattador, la presentazione a Roma il 5 ottobre

image_pdfimage_print

Il Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR è nato dalle passioni e dal pensiero di Matteo Caenazzo, giovane triestino formatosi in Tecniche Artistiche e dello Spettacolo a Ca’ Foscari, scomparso prematuramente nel giugno 2009. La missione di Mattador è quella di far emergere e valorizzare nuovi talentidai 16 ai 30 anni, offrendo loro la formazione nei mestieri del cinema: accanto ai premi in denaro si svolgono qualificati percorsi dedicati allo sviluppo dei loro progetti – dalla sceneggiatura alla regia, dalla storia disegnata alla stop-motion – svolti insieme a tutor professionisti di livello nazionale ed internazionale.

L’apertura della decima edizione del Premio per giovani che vogliono scrivere e illustrare il cinema si terrà  nuovamente a ROMA Venerdì 5 ottobre 2018 alle ore 18.30 al Writers Guild Italia Coworking Via Luigi Settembrini 1, insieme a Franca De Angelis (Presidente Writers Guild Italia), Pietro Caenazzo (Presidente Associazione Mattador), Vinicio Canton (Direttivo Writers Guild Italia e Tutor Premio Mattador), Fabrizio Borin(Direttore Artistico Premio Mattador), Mauro Rossi (Responsabile EUT Edizioni Università di Trieste), Maurizio Careddu (Coordinatore Gruppo Lettori Premio Mattador) e Laura Modolo (Vicepresidente Associazione Mattador). L’incontro sarà coordinato dal giornalista Pierluigi Sabatti e nell’occasione verrà presentato il 7° volume della collana Scrivere le immagini. Quaderni di sceneggiatura. All’incontro saranno presenti alcuni trai giovani vincitori del Premio Mattador.

Come di consueto verranno illustrati i regolamenti per partecipare all’edizione 2018/2019 e la programmazione dei Mattador Workshop, previsti come ogni anno ad ottobre. Anticipati dalla conferenza stampa del 12 ottobre, si svolgeranno dal 18 ottobre al 14 novembre a Trieste per concludersi a Venezia e vedranno coinvolti i vincitori della nona edizione.

Tra questi segnaliamo la masterclass di  Alessandra Pastore, Giovedì 18 ottobre 2018 alle ore 18.00 alla Stazione Rogers Riva Grumula 14 TRIESTE dal titolo “Dallo script allo schermo: un’introduzione al mercato audiovisivo internazionale” e, Venerdì 19 ottobre 2018 alle ore 16.30 all’Università di Trieste Aula Magna SSLMIT Via Filzi 14 TRIESTE, la presentazione del 7° volume di Scrivere le immagini. Quaderni di Sceneggiatura con Fabrizio BorinMauro Rossi, il regista Alberto Fasulo, il concept designer Daniele Auber.

Partito dallo sviluppo di soggetti cinematografici, percorso aperto più di recente anche alle sceneggiature, il Premio conta più percorsi: Corto86, finalizzato a realizzare cortometraggi e Dolly, dedicata alle sceneggiature disegnate e ha unito le proprie sezioni all’interno di Mattador Workshop, potenziando l’offerta formativa per i partecipanti, con lecture e masterclass pubbliche dedicate al cinema, workshop di animazione stop-motion e con la Scuola di Cinema senza Sedie nell’ambito del progetto collaterale Visioni in Movimento.

Mattador mette in palio un premio di 5.000 euro alla migliore sceneggiatura, un premio di 1.500 euro al migliore lavoro di sviluppo del soggetto e i premi sotto forma di percorsi formativi. I finalisti per il miglior soggetto sono accompagnati da sceneggiatori in un percorso di sviluppo dell’idea e della struttura narrativa dei loro lavori, mentre il vincitore della sezione Dolly è affiancato da un concept designer nello sviluppo narrativo della sua storia raccontata per immagini. Il vincitore di Corto86, invece, è seguito da tutor e troupe tecnica in tutte le fasi del processo produttivo del suo cortometraggio, di cui può firmare la regia e il vincitore di Corto86 2018 ha già svolto il percorso formativo in Friuli Venezia Giulia nel mese di settembre con le riprese di “Sulla Sabbia”.

Per maggiori informazioni: www.premiomattador.it.

Andrea Forliano

About Andrea Forliano

Andrea Forliano
Nato a Bari il 22/05/1978,vive a Trieste,di formazione umanistica sta completando il corso di laurea in Storia indirizzo contemporaneo,è da sempre appassionato di storia,viaggi,letteratura,politica internazionale e in costante ricerca di conoscere nuove culture.Inoltre segue l'attualità,il calcio,il cinema e il teatro

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top